Al via la stagione di commercializzazione del Real Cappone di Racconigi

175

Con l’arrivo della stagione invernale si avvicina il periodo di commercializzazione del Real Cappone di Racconigi, prodotto del territorio che, dall’anno scorso, può contare sul nuovo Consorzio di valorizzazione.

Racconigi Real Cappone commercializzazione
Il Real Cappone racconigese è considerato uno straordinario esempio di biodiversità

Andrà dal 1° dicembre al 31 gennaio la stagione di commercializzazione 2021-2022 del Real Cappone di Racconigi, prodotto d’eccellenza tradizionalmente legato alla stagione fredda e alle tavole delle feste natalizie in Granda che, dall’anno scorso, può contare sull’azione di tutela e valorizzazione del nuovo Consorzio.

Raccontano Ines Ghigo e Teresio Spertino, allevatori di Racconigi che guidano il Consorzio nelle vesti rispettivamente di presidente e di vicepresidente: “Durante questo primo anno abbiamo lavorato per migliorare le tecniche di produzione e incrementare il commercio del Real Cappone di Racconigi, che finalmente è identificato in etichetta dal nuovo marchio, accompagnato dall’indicazione dell’azienda produttrice per una completa tracciabilità“. 

Il cappone di Racconigi ha il suo Consorzio di valorizzazione

Interviene anche Daniele Caffaro, responsabile di Coldiretti per la zona di Savigliano: “Con il Consorzio stiamo definendo in questi giorni un evento gastronomico importante, in programma verso la fine di novembre, per una valorizzazione ancor maggior del prodotto; in quell’occasione batteremo all’asta il primo Real Cappone della stagione, il cui ricavato sarà destinato a scopi benefici.

Attraverso una campagna sui propri canali social (Facebook e Instagram), Coldiretti Cuneo vuole dare maggiori informazioni su questo prodotto d’eccellenza, invitando i consumatori a riscoprire il buon cibo stagionale e locale, per dare un aiuto concreto all’economia del territorio in un momento di particolare difficoltà.

Avviato l’allevamento del Real Cappone di Racconigi