Attività per famiglie nel parco del Castello di Miradolo

120

Sabato 8 e domenica 9 ottobre il Parco del Castello di Miradolo organizza due giorni di attività dedicate ai bambini e alle loro famiglie.

Castello Miradolo famiglie
Il Castello di Miradolo a San Secondo di Pinerolo ospiterà attività per famiglie

Questo weekend, sabato 8 e domenica 9 ottobre, sono in programma al Castello di Miradolo a San Secondo di Pinerolo diverse attività rivolte ai bambini dai 3 agli 11 anni e alle loro famiglie.

Si parte sabato, alle ore 15, con uno spettacolo nel parco con Kamishibai (teatro di carta giapponese) e burattini, a cura della Compagnia Parapiglia, in collaborazione con la scrittrice di libri per l’infanzia Sandra Dema. L’evento sarà gratuito per i bambini fino ai 5 anni. Dai 6 anni in su per partecipare è necessario pagare il biglietto d’ingresso al parco al costo di 5 euro (gratuito per i possessori dell’abbonamento musei).

Domenica 9 ottobre, alle ore 10:30, è prevista l’attività “Giochiamo con il foliage“, pensata per i più piccoli (3/5 anni).

Alla biblioteca di Pancalieri un laboratorio di narrazione per i bambini

“I bambini impareranno a riconoscere le foglie dei principali alberi del parco, guidati da
un’operatrice didattica –
spiegano gli organizzatori- Durante la passeggiata i partecipanti si
concentreranno sulla raccolta delle foglie, per poi essere accompagnati nell’osservazione e nella catalogazione, per forma e colore. Non mancherà l’occasione di dare spazio alla propria creatività con la realizzazione di un colorato leporello su cartoncino”.

L’attività sarà gratuita per i bambini e inclusa nel biglietto d’ingresso al parco per i genitori.

Sempre domenica, alle ore 15, è in programma “Lo scricchiolante e frusciante foliage”, un’attività di osservazione e sperimentazione in natura per bambini dai 6 agli 11 anni.

Torna l’iniziativa “Favole in inglese” alle Clarisse di Racconigi

“Se ogni stagione è caratterizzata dai propri colori, perché all’autunno, che apre le porte all’inverno, associamo i toni rilassanti e piacevoli dei bruni, dei gialli e dei rossi? In autunno i raggi luminosi perdono l’energia vitale dell’estate e le piante iniziano a preparare il loro letargo con il lento cadere di foglie –raccontano dal Castello- Insieme ai bambini si
ragionerà sui colori caldi e su quelli freddi”.

Il costo del laboratorio, consigliato per bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni, è di 8 euro a partecipante. Per tutte le attività è obbligatoria la prenotazione che potrà essere effettuata via email all’indirizzo prenotazioni@fondazionecosso.it.

A Sommariva del Bosco corsi di musica per adulti e bambini