Quasi tremila multe nei primi quattro mesi per la Zona a Traffico Limitato di Carmagnola

259

La Zona a Traffico Limitato nel centro di Carmagnola torna a far discutere il Consiglio comunale, con il sindaco Gaveglio che fornisce i dati dei primi quattro mesi di attivazione delle telecamere: 2.910 i verbali emessi in totale, con un trend in diminuzione.

Zona a Traffico Limitato di Carmagnola
Sono sei i varchi con telecamere che presidiano gli accessi alla Zona a Traffico Limitato (ZTL) nel centro storico di Carmagnola

La Zona a Traffico Limitato nel centro storico di Carmagnola ha fatto scattare 2.910 multe nei primi quattro mesi dall’attivazione delle telecamere che controllano i sei varchi di accesso, con un picco nei primi trenta giorni seguito da un graduale calo.

Questi i verbali validati da maggio ad agosto 2022 (i dati di settembre non sono ancora ufficiali), secondo i dati forniti dal sindaco Ivana Gaveglio al Consiglio comunale, in risposta a un’interpellanza a prima firma di Roberto Frappampina.

In Consiglio comunale a Carmagnola le interpellanze su Ztl, Fiera, Cisa 31 e gestione informatica

  • 1.092 a maggio: 372 dal varco di via Valobra lato via Baldessano, 315 dal varco di via Cavalli, 157 dal varco di via Porta Zucchetta, 135 dal varco di Via Gardezzana, 91 dal varco di via Valobra lato piazza Martiri, 22 dal varco di via San Bernardino.
  • 817 a giugno: 333 dal varco di via Valobra lato via Baldessano, 200 dal varco di via Cavalli, 160 dal varco di via Valobra lato piazza Martiri, 103 dal varco di via Porta Zucchetta, 21 dal varco di via San Bernardino e nessuno dal varco di Via Gardezzana.
  • 488 a luglio: 207 dal varco di via Valobra lato via Baldessano, 108 dal varco di via Valobra lato piazza Martiri, 84 dal varco di via Cavalli, 77 dal varco di via Porta Zucchetta, 13 dal varco di via San Bernardino e nessuno dal varco di Via Gardezzana.
  • 512 ad agosto: 194 dal varco di via Valobra lato via Baldessano, 135 dal varco di via Valobra lato piazza Martiri, 90 dal varco di via Cavalli, 78 dal varco di via Porta Zucchetta, 15 dal varco di via San Bernardino e nessuno dal varco di Via Gardezzana.

ZTL a Carmagnola, nuovi orari e regole per il centro storico

I dati dimostrano che alcuni varchi, come quello di via Cavalli, hanno multato molto in proporzione al traffico di attraversamento -ha osservato Frappampina, capogruppo de “Il futuro di Carmagnola”- Questo dimostra che probabilmente la segnaletica lì presente non aiuta i cittadini ma li fa indurre in errore“.

Dal sindaco è arrivata una contro-deduzione: “Il dato che emerge più chiaramente è che il trend delle sanzioni, e quindi dei passaggi irregolari, è in diminuzione -ha osservato Gaveglio- Questo è in linea con gli obiettivi che ci eravamo posti, ovvero ridurre i passaggi di auto nel centro storico“.

Ztl nel centro storico di Carmagnola, le proposte del Comitato

Non c’è un problema di segnaletica? “In merito ai cartelloni, essi evidenziano le vie alternative e forniscono tutte le informazioni necessarie, come previsto dalla norma –ha replicato il Primo Cittadino- Resta molto più probabile che gran parte delle sanzioni siano legate a distrazione dei singoli guidatori. In ogni caso pare che la ZTL stia entrando nelle abitudini dei carmagnolesi“.

Nel dibattito è intervenuto anche Federico Tosco, consigliere del Partito Democratico co-firmatario dell’interpellanza: “A nostro avviso, in alcuni punti, i segnali della Zona a Traffico Limitato restano poco visibili: suggeriamo all’Amministrazione di valutare un potenziamento“.

Nuovo CdA del Cisa 31, centrosinistra all’attacco: “tutto già deciso?”