Attività sportiva giovanile, contributi dal Comune di Carmagnola

450

Il Comune di Carmagnola ha stanziato 13 mila euro a favore delle associazioni CSF, ABC Basket e New Volley per il sostegno all’attività sportiva giovanile.

attività sportiva giovanile carmagnola
Il settore giovanile del CSF Carmagnola è uno dei destinatari del contributo comunale per favorire l’attività sportiva di bambini e ragazzi (foto: pagina Facebook CSF Carmagnola)

Sulla base dell’accordo di programma firmato nel 2010, il Comune di Carmagnola ha definito l’importo del contributo 2021-2022 a sostegno dell’attività sportiva giovanile: saranno erogati circa 13 mila euro, a favore delle tre associazioni che ne hanno fatto richiesta.

In particolare, la società calcistica CSF Carmagnola (calcio) riceverà 5.500 euro; 3.750 euro andranno all’ABC Carmagnola (pallacanestro), mentre la New Volley (pallavolo) ne avrà 3-650. Sarà erogato un anticipo entro fine anno, mentre per il saldo, tra aprile e maggio, il Comune aspetta di ricevere il bilancio consuntivo delle spese realmente sostenute per i rispettivi settori giovanili.

Le associazioni sportive si sono impegnate a collaborare con il Comune nell’organizzazione di iniziative mirate alla promozione e, compatibilmente con la propria struttura tecnico-organizzativa e con le proprie disponibilità economiche, a limitare il più possibile il costo dell’attività a carico dei praticanti, in particolare nei confronti di quei bambini/ragazzi i cui genitori palesassero evidenti difficoltà economiche nel versare il corrispettivo dovuto“, spiegano dall’Ufficio Sport.

Per questo, l’Amministrazione si è attivata per coprire parzialmente le spese di gestione per la parte relativa all’attività giovanile, tramite l’erogazione di un contributo di entità variabile in relazione alla disponibilità delle risorse economiche comunali ed al bilancio preventivo della stagione sportiva già presentato dalle tre associazioni.

Buono Sport Carmagnola: 138 domande per il bando 2021-2022