La Banca BTM ha premiato i progetti degli studenti carmagnolesi

155

La BTM – Banca Territori del Monviso ha premiato gli studenti del “Baldessano Roccati” di Carmagnola, raddoppiando i premi in palio: due, infatti, i gruppi vincitori del contest “Conto Evo giovani Soci” (i.r.)

banca btm premiazione studenti carmagnola
Studenti e studentesse di Carmagnola vincitori del contest promosso dalla Banca BTM

Si è concluso il percorso per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO) all’interno della banca BTM che ha coinvolto studenti e studentesse di due classi quinte del corso di Finanza e Marketing dell’Istituto di Istruzione superiore “Baldessano Roccati” di Carmagnola.

Dopo tre incontri in presenza, nella sede della Banca Territori del Monviso, gli alunni si sono divisi in gruppi e si sono cimentati nella progettazione del nuovo volantino del “Conto Evo Giovani Soci BTM”, presentando i propri lavori a una Giuria interna della banca, selezionata per età e competenze trasversali.

EduFin: gli studenti studiano la nuova campagna di comunicazione BTM

Per decretare il gruppo vincitore sono state valorizzate, con un punteggio da 1 a 10, le seguenti caratteristiche: contenuti, visual/immagine, coerenza con l’immagine della banca, chiarezza e originalità.

Data la complessità e l’originalità dei lavori presentati, BTM ha deciso di premiare ex aequo due gruppi, andando quindi a raddoppiare i premi destinati ai ragazzi: in palio, complessivamente, c’erano quindi ben 1.000 euro.

La premiazione si è svolta in auditorium alla presenza della dirigente scolastica Maria Enrica Cavallari, insieme alle professoresse Mantione e Rebuffo.

banca btm premiazione studenti carmagnola
Il primo gruppo vincitore, composto da Ftoni, Conte, Di Gregoria, Villois e Allocco

 

Il primo gruppo premiato è composto da Ftoni, Conte, Di Gregorio, Villois e Allocco e ha visto la collaborazione interclasse di studentesse e studenti della VA e della VB.

«La vittoria è da ricollegare alla coerenza dell’elaborato con l’immagine della banca e all’utilizzo, nella realizzazione grafica del volantino, di elementi grafici distintivi particolarmente efficaci come l’evidenza delle caratteristiche salienti del conto: gratuità della tenuta conto e della carta di debito internazionale collegata -sottolineano dalla Giuria- Infine è stato giudicato utile l’inserimento di un QR Code che rimanda alle pagine del sito BTM che descrivono il prodotto “Conto Evo Giovani Soci”, in coerenza con le indicazioni date durante gli incontri di preparazione al contest».

banca btm premiazione studenti carmagnola
Il secondo gruppo vincitore, composto da Sabau, Martinese, Costanzo, Negro e Rega

Al secondo gruppo vincitore -composto da Sabau, Martinese, Costanzo, Negro e Rega– il premio è stato invece conferito «per l’originalità dello strumento comunicativo proposto dai ragazzi», che hanno “rischiato” allontanandosi dall’idea classica di volantino cartaceo proponendo invece una tecnologia più recente e accattivante (tessera NFC) per solleticare l’interesse dei più giovani, destinatari finali del conto gratuito.

«Tale tecnologia potrà inoltre essere utilizzata dalla Banca anche in altri ambiti, veicolando sulla medesima tessera, una volta in mano a soci e clienti, informazioni tempo per tempo diverse e sempre aggiornate -spiegano dalla BTM- Oltre all’innovazione dello strumento, ha colpito la chiarezza dei contenuti riportati nella landing page a cui la tessera NFC conduce il browser dell’utilizzatore, dove la centralità del socio è stata valorizzata in modo nuovo e originale, collegando la posizione di socio BTM al concetto di “status-symbol”, con ciò rimarcando l’importanza fondamentale dei Soci per la cooperativa di credito».

Banca Territori del Monviso, da 10 anni tra le più solide in Italia

Inoltre, i lavori dei vincitori verranno valorizzati nella prossima campagna marketing della Banca ed i premiati avranno modo di presentare i propri progetti ai soci BTM in un momento loro riservato durante l’assemblea annuale indetta per il 17 maggio alle 17:30 al Lago dei Salici di Caramagna Piemonte.

Una grande opportunità quindi per gli studenti, sia in termini di visibilità che di crescita formativa.

«Siamo particolarmente felici di accogliere in Assemblea i ragazzi del Baldessano Roccati che hanno realizzato con impegno e qualità i propri progetti, collaborando tra loro in maniera attiva e sinergica, con entusiasmo e senso di responsabilità –commenta il direttore generale BTM, Luca MurazzanoLa stessa responsabilità e lo stesso impegno assunti dalla Banca nei confronti della Scuola: mettendo a disposizione il proprio personale e la propria struttura BTM ha tenuto fede ai principi fondanti del Credito Cooperativo di redistribuzione sul territorio e alle proprie Comunità di parte della ricchezza prodotta; non solo dal punto di vista economico, ma anche valoriale in termini di tempo e competenze, come quello dedicato dalla Banca ai giovani studenti interessati al PCTO».

“La musica FA scuola” grazie alla Banca Territori del Monviso