Il Comune di Carmagnola presenta il bilancio semplificato

717

La Giunta Gaveglio ha reso noto il bilancio semplificato del Comune di Carmagnola, sia per quanto riguarda il consuntivo 2020 che per la previsione 2021-2023. Tutti i documenti online.

bilancio semplificato del Comune di Carmagnola
La Giunta Gaveglio ha reso noto il bilancio semplificato del Comune di Carmagnola

La Giunta Gaveglio ha reso noto il bilancio semplificato del Comune di Carmagnola, sia per quanto riguarda il consuntivo 2020 che per la previsione 2021-2023.

Il primo documento fornisce ai cittadini una lettura facilitata del rendiconto di gestione approvato dal Consiglio comunale a fine aprile, riassumendo l’attività annuale dell’Ente, con i risultati finanziari, economici e patrimoniali conseguiti lo scorso anno.

M5S: “che fine ha fatto il bilancio semplificato a Carmagnola?”

Una delle performance più significative messe in luce è la tempestività dei pagamenti da parte del Comune di Carmagnola: il tempo medio è infatti sceso a 8,82 giorni, rispetto agli oltre 50 registrati fino al 2018. Cala leggermente anche la pressione tributaria, che in tre anni è passata da 638 a 608 euro per abitante all’anno.

Altro indice importante è il cosiddetto “tasso di rigidità” del bilancio comunale, ovvero quanto incidono le spese fisse (in particolare gli stipendi del personale e i mutui) sul totale della spesa: nel 2020 tale parametro è stato del 20%, a fronte del 34% del 2019.

Nel documento –consultabile nel dettaglio sul sito del Comune– sono inoltre confrontate le entrate e le uscite degli ultimi cinque anni, suddivise in alcune macro-categorie.
Per quanto riguarda gli incassi da parte dell’Ente pubblico, sono i tributi a farla da padrone, con oltre 10 milioni di Tari (la tassa rifiuti) e 9 di IMU; i trasferimenti sono stati poco meno di 4 milioni, mentre ammontano a 750 mila euro le altre entrate, da mense, asilo nido, mercati, fiere, ecc.

Carmagnola: bilancio nel segno di manutenzioni, investimenti e sicurezza

Analogamente, anche il bilancio di previsione triennale 2021-2023 è stato riassunto in alcune pagine contenenti i dati più significativi (qui la versione completa del documento).

Obiettivo di quest’anno è far pareggiare i conti a poco meno di 70 milioni di euro, con una pressione fiscale pro-capite che dovrebbe ancora scendere, assestandosi a 566 euro per abitante.

Abbiamo ritenuto opportuno facilitare l’approccio da parte dei cittadini a due documenti-chiave dell’Ente, riassumendo in breve le scelte programmatiche e fornendone una chiave di lettura semplificata“, commentano dall’Amministrazione.

Carmagnola: le opposizioni bocciano il bilancio 2021