Inaugurazione per il Bivacco Carmagnola e il sentiero Gustin

530

Domenica 13 settembre, in alta Val Maira, è in programma la cerimonia ufficiale di inaugurazione del bivacco Carmagnola e del sentiero dedicato a Gustin Gazzera, a cura del CAI.

Bivacco Carmagnola
Veduta del Bivacco Carmagnola, in alta Valle Maira [foto CAI Carmagnola]
Domenica 13 settembre è in programma l’inaugurazione ufficiale del nuovo bivacco Carmagnola, situato nel vallone delle Traversiere in alta Val Maira, nel territorio del Comune di Acceglio.

Questo il programma della giornata:

  • Ore 11:30 circa: ritrovo e inaugurazione del Bivacco Carmagnola e del Sentiero Gustin
  • Ore 12:15: brindisi e, nel rispetto delle normative Covid-19, pranzo al sacco autonomo.
  • Ore 13:30: visita al bivacco e alle postazioni militari, accompagnati dall’Asfao
  • Ore 15:00: rientro

Per raggiungere il bivacco occorrono almeno 3 ore e 15 minuti, su un sentiero classificato EE (Escursionistico Esperto) e con un dislivello di circa 1.000 metri.
Sono obbligatori scarponcini e abbigliamento adeguato, oltre all’uso della mascherina negli spazi in cui non sia possibile garantire il distanziamento interpersonale.

Sentiero Gustin e bivacco Carmagnola in Valle Maira

La struttura, a 2.850 metri di altitudine, è stata allestita a pochi passi dall’ex rifugio Carmagnola (oggi in disuso) grazie all’impegno del Club Alpino Italiano (CAI) di Carmagnola e di numerosi volontari, utilizzando il basamento di una casermetta militare di fine Ottocento.

Il nuovo Bivacco Carmagnola è piccolo edificio in pietra di circa 15 metri quadri, in grado di ospitare gli escursionisti, in autogestione. Interamente perlinato all’interno, con due piccole finestre, dispone di nove posti letto a castello e uno aggiuntivo, oltre a panche, tavoli, sgabelli e un angolo cottura.

My ALPS – Un viaggio multimediale lungo le Alpi Piemontesi, per ricominciare

All’inaugurazione saranno presenti rappresentanti dei Comuni di Carmagnola, di Acceglio e di Bellino, della Regione Piemonte, della Città metropolitana di Torino, dell’Arpa Piemonte e del CAI nazionale e regionale, del Soccorso Alpino, oltre alla Protezione Civile Emergenza Radio Carmagnola, al Team SF Groppo e molte altre associazioni.

Nell’occasione, verrà inaugurato anche il nuovo sentiero escursionistico dedicato alla memoria dell’alpinista carmagnolese Agostino “Gustin” Gazzera.

Tutti sono invitati all’evento: occorre però contattare preventivamente i responsabili della sezione CAI di Carmagnola (Domenico 338-1708330 o Claudio 345-4102335).
In caso di maltempo, l’inaugurazione si terrà presso il municipio di Acceglio, Borgo Villa 1, sempre alle 11:30.

Un sentiero in Val Maira intitolato a “Gustin” Gazzera