Un sentiero in Val Maira intitolato a “Gustin” Gazzera

376

Un sentiero dell’alta Val Maira sarà dedicato ad Agostino “Gustin” Gazzera, mitico alpinista carmagnolese scomparso nei mesi scorsi

 

Gustin Gazzera L'Alpinista
Gustin Gazzera nel documentario “L’Alpinista”

Un sentiero dell’alta Val Maira sarà dedicato ad Agostino “Gustin” Gazzera, mitico alpinista carmagnolese scomparso nei mesi scorsi.

Il progetto verrà realizzato dal Club Alpino Italiano di Carmagnola in collaborazione con le altre sezioni Cai che conoscevano il “vichingo delle Alpi”, con il Comune di Acceglio e con un’Associazione di giovani che si occupa della valorizzazione del Vallo alpino.

Si tratterà di un sentiero di circa tre chilometri, a 2.800 metri di altitudine, su un percorso panoramico tracciato il secolo scorso a fini militari.
I lavori di manutenzione del tracciato verranno eseguiti dopo il disgelo, quindi si procederà con l’installazione di cartellonistica informativa. L’obiettivo è inaugurare entro l’estate.

Tempistiche analoghe sono previste anche per il nuovo bivacco Carmagnola, da cui passerà il sentiero Gustin.