Calendario Avataneo 2024, dodici mesi dedicati all’Alta Langa

387

Torri e castelli dell’Alta Langa sono i protagonisti dei suggestivi scatti fotografici del Calendario Avataneo 2024, opera del fotografo carmagnolese Carlo Avataneo.

Calendario Avataneo 2024
La copertina del Calendario Avataneo 2024 dedicato all’Alta Langa e già disponibile in libreria

È l’Alta Langa, con i suoi castelli e le sue torri, la protagonista del Calendario Avataneo 2024, già disponibile nelle librerie, 37esima edizione dell’opera realizzata annualmente dal fotografo carmagnolese Carlo Avataneo.

I suoi scatti accompagnano alla suggestiva scoperta dei castelli di Benevello, Castino, Borgomale, Gorrino, Cravanzana, Gorzegno, Prunetto, Monesiglio, Saliceto, Sale San Giovanni, Marsaglia, Cigliè, Ceva, Niella Tanaro nonché delle torri di Cortemilia, Perletto, Albaretto, Camerana, Murazzano, Priero, Castellino Tanaro, Rocca Ciglié, Castelnuovo di Ceva.

Libera, la barca di Viglino ormeggiata a Mombarcaro nelle Langhe

«Ho scelto di immortalare una Langa meno nota ma in fase di notevole crescita in termini economici e anche di fama, grazie alle importanti iniziative culturali e turistiche, ai prodotti della terra e dell’allevamento, all’offerta gastronomica e soprattutto per la straordinaria bellezza dei suoi paesaggi, ancora sostanzialmente intatti, con estesi boschi e varietà di coltivazioni», commenta l’autore.

Calendario Avataneo 2023, un viaggio per immagini nel cuore delle Langhe

La presentazione è stata ancora affidata al giornalista e scrittore Gian Mario Ricciardi. Si tratta di un’edizione sorprendente, come sempre realizzata ad alta qualità, sia fotografica che tipografica; con il calendario dell’anno in corso, costituisce quasi un censimento fotografico e culturale sul tema specifico nelle Langhe.

Per maggiori dettagli e prenotazioni visitare il sito www.carloavataneo.com o scrivere all’email avataneocarlo@gmail.com.

Altalena gigante delle Langhe, una prospettiva diversa e giocosa per immergersi nello splendido paesaggio