Carmagnola, festeggiamenti di Santa Cecilia con “Il Piccolo Principe”

120

La Società Filarmonica di Carmagnola celebra Santa Cecilia, patrona della Musica, mettendo in scena “Il Piccolo Principe”, in collaborazione con il Gruppo Teatro e la Scuola di danza Coppelia.

piccolo principe carmagnola
La locandina dello spettacolo che va in scena sabato sera agli Antichi Bastioni di Carmagnola

La favola musicale de “Il Piccolo Principe” va in scena agli Antichi Bastioni di Carmagnola la sera di sabato 26 novembre 2022, alle ore 21, per festeggiare Santa Cecilia, patrona della Musica e della Società Filarmonica cittadina.

Quest’anno, oltre a proporre composizioni originali per Banda, i musicisti diretti dal maestro Flavio Bar realizzeranno uno spettacolo ispirato alla celebre opera di Saint-Exupéry che si rivolge sia ai bambini che agli adulti, grazie proprio alla caratteristica di offrire al suo interno diversi piani di lettura adatti a qualsiasi età.

La serata è organizzata in collaborazione con il Gruppo Teatro Carmagnola e con la Scuola di danza Coppelia. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Masterclass di flauto traverso per le musiciste della Banda di Carmagnola

«Chi non conosce la celebre frase “L’essenziale è invisibile agli occhi”, pronunciata dalla volpe e che il Piccolo Principe ripeterà durante il suo viaggio? –commentano gli organizzatori- Queste parole sottolineano come ogni cosa possa nascondere un tesoro, un mistero da svelare».

Nella rivisitazione musicale per Concert Band di Angelo Sormani, il legame tra le parole e la musica diventa il tesoro nascosto: la Banda, gli attori e le coreografie amalgamano gli aspetti narrativi, espressivi e comunicativi creando la magia che accompagna il viaggio del Piccolo Principe tra asteroidi e pianeti.

«Questo evento vuole essere anche l’avverarsi del desiderio di creare una connessione tra diverse realtà culturali e artistiche locali che con spirito collaborativo riescono a portare in scena spettacoli unici».

Durante la giornata farà anche ingresso in Banda Alberto Prino al sax contralto, frutto del corso bandistico che ogni anno la Società Filarmonica di Carmagnola si impegna per portare avanti e proporre a chi volesse avvicinarsi alla realtà bandistica.

Riparte il corso di formazione bandistica con la Società Filarmonica di Carmagnola

I festeggiamenti proseguiranno la domenica mattina, 27 novembre, nella sede di via Giacinto Carena per un “compleanno” molto importante: Claudio Becchis verrà premiato per i suoi 60 anni di banda.

«Il presidente, l’Amministrazione e tutti i suoi musicisti si congratulano con Claudio per la sua dedizione e il suo impegno in questo lungo percorso di vita bandistica, auspicando che le nuove leve seguano le sue orme», fanno sapere dalla Società Filarmonica carmagnolese.

Il weekend dedicato a Santa Cecilia si concluderà con il tradizionale pranzo sociale. Per le prenotazioni valgono i consueti canali di comunicazione, a partire dalla pagina Facebook ufficiale della Banda di Carmagnola.

Flavio Bar nuovamente alla guida della Banda di Carmagnola