Colletta Alimentare 2022 a Carmagnola, Carignano e Villastellone

84

Sabato 26 novembre 2022 torna l’appuntamento con la Colletta Alimentare. Ecco tutte le informazioni utili per partecipare e sostenere la raccolta a Carmagnola, Carignano e Villastellone.

colletta alimentare 2022 a carmagnola
La locandina ufficiale della Colletta Alimentare 2022, che si terrà sabato 26 novembre anche a Carmagnola, Carignano e Villastellone, coordinata dal Centro d’Ascolto “Il Samaritano” – Caritas

Sabato 26 novembre 2022 torna anche a Carmagnola, Carignano e Villastellone l’appuntamento con la Giornata nazionale della Colletta Alimentare, momento di solidarietà a favore delle famiglie in difficoltà che vivono sul territorio.

Quest’anno sarà in presenza: a tutti coloro che faranno la spesa nella giornata di sabato, i volontari del Banco Alimentare (resi riconoscibili dall’apposita pettorina ufficiale) distribuiranno materiale promozionale e raccoglieranno i prodotti donati, in scatole suddivise per categoria merceologica.

Colletta Alimentare 2021: raccolte oltre cinque tonnellate di cibo

Questi i punti vendita aderenti sul territorio di Carmagnola:

  • Aldi, via Bergamina 5
  • Bennet, via Sommariva 29/1-2
  • Carrefour Market, via San Francesco di Sales 54
  • Carrefour Market, viale Garibaldi 24
  • Coop, via del Porto 21
  • Crai, via Baldessano 28
  • In’s, piazza IV Martiri 23-25
  • Lidl, via San Francesco di Sales
  • MD, via Racconigi 88
  • Penny Market, via Rubatto 1
  • Presto Fresco, piazza IV Martiri 22
  • Presto Fresco, via Torino 72

Carignano hanno aderito il Lidl di corso Cesare Battisti 26, il Mercatò Local di via Salotto angolo via Tappi e il Presto Fresco di corso Cesare Battisti 28; a Villastellone il Crai D&B srl di via Cossolo 87.

L’orario di raccolta seguirà quello di apertura dei supermercati, fino all 19:30.

Successo per la raccolta doni di Natale della Fondazione Carmagnola

Nei giorni e nelle settimane successive alla Colletta Alimentare 2022, i prodotti raccolti verranno donati alle strutture caritative del territorio che aiutano le persone in difficoltà.

I poveri aumentano, il nostro impegno per aiutarli a superare momenti difficili pure -dichiara Pino Mandarano, presidente del Centro d’Ascolto “Il Samaritano” – Caritas e referente dell’iniziativa per il territorio del Carmagnolese- Solo a Carmagnola saranno coinvolti 12 supermercati e almeno 100 volontari. Una bella impresa di concreta solidarietà a sostegno delle famiglie in difficoltà“.

Gli Ecomori di Torino, simbolo della Giornata nazionale contro lo spreco alimentare