Carmagnola rinnova il centro sportivo comunale di corso Roma

1486

La Giunta Gaveglio e Carmasport avviano un intervento per rinnovare il centro sportivo comunale di Carmagnola, con realizzazione di un campo da calcio in erba sintetica e di quattro nuovi spogliatoi.

centro sportivo comunale carmagnola
Nel centro sportivo comunale di corso Roma sarà realizzato un nuovo campo in sintetico

Un nuovo campo da calcio in sintetico, con i necessari spogliatoi, verrà realizzato a breve al centro sportivo comunale di Carmagnola grazie all’accordo tra Comune e Asd Carmasport, per veder confermata la presenza del Centro territoriale giovanile FIGC.

Ristrutturati gli spogliatoi e avviati i lavori per rifare la copertura del Palazzetto, gli interventi di maggiore urgenza riguardano i campi da calcio, che risultano insufficienti per offrire la possibilità di effettuare l’attività sportiva a tutti i praticanti, in costante aumento anno dopo anno soprattutto tra i minori“, esordisce l’assessore allo sport, Massimiliano Pampaloni.

La situazione, a oggi, risulta ulteriormente aggravata dallo stato di degrado del campo “numero tre”, reso praticamente impraticabile nonostante i ripetuti tentativi di far ricrescere il manto erboso a causa dell’eccessivo utilizzo.

Nuovo campo da calcio in corso Roma?

Per ovviare parzialmente alla situazione, era stata già prevista la realizzazione di un nuovo campo da calcio in erba, dal valore di 150 mila euro, che però non permetterà comunque di risolvere il problema originato dall’aumento numerico dei tesserati -prosegue Pampaloni- Inoltre, la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha subordinato la riconferma della nostra città a ‘Centro territoriale federale per l’attività giovanile‘, uno dei quattro in Piemonte, unicamente alla condizione che le strutture calcistiche del centro sportivo vengano arricchite da un ulteriore campo in erba sintetica entro l’inizio della prossima stagione sportiva“.

Vista la scadenza così ravvicinata -il Comune non avrebbe fatto in tempo a stipulare un mutuo e bandire la gara d’appalto- l’Asd Carmasport (sentiti anche gli altri utilizzatori della struttura) si è detta disponibile ad accendere per conto proprio un mutuo da 400 mila euro, della lunghezza corrispondente alla durata rimanente della propria gestione del centro sportivo. Il Comune rimborserà gran parte della spesa, a cui la società sportiva contribuirà comunque con una quota.

Carmasport diventa Centro Federale Territoriale FIGC

Questa somma permetterà di coprire completamente le spese per la progettazione e installazione del nuovo campo in sintetico, al posto del “campo tre”, e per la costruzione di altri quattro spogliatoi di servizio alla nuova struttura -spiega l’assessore- Si tratta di un risparmio anche per il Comune, in termini di minore impegno dei dipendenti per seguire tutti gli aspetti burocratici e organizzativi che tali lavori avrebbero comportato“.

Inoltre, grazie al nuovo campo in sintetico, verranno trasferite in corso Roma anche le ormai poche attività oggi svolte nell’impianto sportivo di base in via Novara, il cui costo gestionale ammonta per il Comune a circa 20 mila euro all’anno.

Questo intervento chiude un ciclo di lavori a favore del centro sportivo di corso Roma, con i due nuovi campi, uno in erba e uno in sintetico; sette spogliatoi nuovi, oltre al rifacimento del tetto del Palazzetto -conclude Pampaloni- Non dimentichiamo, inoltre, che negli ultimi cinque anni sono nati anche i campi da padel e beach volley, oltre all’area giochi e al nuovo ingresso. Oggi, grazie alla positiva sinergia tra Comune e Associazioni, Carmasport è un centro sportivo di eccellenza di oltre 35 mila metri quadri“.

Vacanza Sportiva 2021 a Carmagnola, tutti i dettagli