Iniziative a Carmagnola contro la violenza sulle donne

105

Appuntamenti simbolici e di sensibilizzazione dal 17 al 25 novembre, data della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Tra gli eventi, anche una proiezione a tema al cinema Elios.

 

giornata internazionale contro la violenza sulle donneAl via da oggi le attività organizzate dal Comune di Carmagnola in occasione della prossima Giornata internazionale contro la violenza sulle donne (il 25 novembre è la data fissata a livello mondiale)

Si inizia oggi, sabato 17 novembre, alle ore 16 con l’naugurazione di una panchina rossa anti-violenza davanti a Casa Frisco, in via Savonarola 2, a cura dell’Associazione Karmadonne.

Inoltre, da oggi e fino a sabato 24, è in programma un’esposizione di scarpe rosse nelle vetrine degli esercizi commerciali di Carmagnola aderenti all’iniziativa.

L’appuntamento principale sarà la proiezione del film “L’affido” di Xavier Legrand al cinema Elios nelle giornate di mercoledì 21 e di domenica 25 novembre, con inizio alle ore 21. L’ingresso è a prezzo ridotto per le donne (3 euro).
La proiezione sarà preceduta da una presentazione della Giornata contro la violenza sulle donne a cura di una volontaria dello Sportello Antiviolenza, da alcuni mesi attivo a Carmagnola e di una referente dell’Associazione “Svoltadonna”.

Sabato 24 novembre, al mattino, in piazza Sant’Agostino, si terrà quindi un’attività di sensibilizzazione e distribuzione materiale informativo sul tema della violenza contro le donne, a cura delle volontarie dello Sportello Antiviolenza comunale.

Sono appuntamenti per sensibilizzare la cittadinanza su un grave problema che colpisce da vicino migliaia di donne in tutta Italia ogni anno -spiegano dal Comune di CarmagnolaLe proposte sono nate all’interno del Tavolo di lavoro sulle pari opportunità, organismo consultivo che riunisce tutte le diverse realtà cittadine che si trovano ad operare, a vario titolo, su tematiche legate alla promozione del ruolo della donna nella società ed alla tutela dei suoi diritti”.