Celebrazione ecumenica per l’unità dei Cristiani

124

Domani nella chiesa Beata Enrichetta di via Novara, i rappresentanti delle diverse Comunità religiose cristiane di Carmagnola si ritrovano per una celebrazione ecumenica, tra preghiera in comune, riflessioni e dialogo.

celebrazione ecumenica Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani 2019
Dal 18 al 25 gennaio è la Settimana di preghiera per l’unità dei Cristiani 2019

In occasione della Settimana di preghiera per l’unità dei Cristiani 2019, domani venerdì 18 gennaio alle ore 20,45 è in programma una celebrazione ecumenica nella chiesa Beata Enrichetta Dominici in via Novara 102, a Salsasio.

Uniti dal motto “Cercate di essere veramente giusti“, si troveranno a celebrare insieme la Chiesa evangelica di Betesda, la Comunità familiare di Carmagnola – Chiesa della riconciliazione, la Chiesa ortodossa-rumena e le chiese cattoliche cittadine.

Il momento di preghiera e riflessione si ispirerà a un paragrafo delle Lettere ai Corinzi di San Paolo: “Siamo stati battezzati in un unico Spirito, per formare un solo corpo“.
I rappresentanti delle diverse Comunità religiose cristiane della città si incontreranno per promuovere future iniziative comuni volte a favorire il dialogo e l’incontro. 

La celebrazione ecumenica rientra già nelle manifestazioni promosse in città a favore la conoscenza reciproca e l’integrazione, avviate nei giorni scorsi con la Festa dei Popoli e delle Culture, organizzata nell’oratorio della chiesa Beata Enrichetta da Karmadonne in collaborazione con l’Unità Pastorale 53.