Dal 1° febbraio cambiano i medici di base a Castagnole e Osasio

370

A Castagnole Piemonte e ad Osasio i cittadini dovranno effettuare la scelta del nuovo medico di medicina generale: dal 1° febbraio la dottoressa Daniela Roero cesserà la sua attività, sostituita dai medici Intini e Turletti a Castagnole e Savia a Osasio.

medici castagnole Osasio
Nei Comuni di Castagnole Piemonte e Osasio i cittadini dovranno effettuare il cambio del medico di base: dal primo febbraio la dottoressa Roero cesserà la sua attività di medico di medicina generale [immagine di repertorio]
Dal 1° febbraio 2022 cambieranno i medici di medicina generale nei Comuni di Castagnole Piemonte e Osasio: fino ad allora resta presente la dottoressa Daniela Roero, che cesserà la sua attività.

Le due Amministrazioni hanno comunicato i futuri sostituti e le modalità per effettuare il cambio del medico. I cittadini dovranno infatti procedere con la scelta del nuovo dottore che li seguirà.

Covid: reparti pieni negli ospedali, l’Asl TO5 si riorganizza

La procedura non avverrà in automatico: sarà il singolo cittadino a dover decidere il nuovo medico di base a cui fare riferimento. A Castagnole i dottori che sostituiranno Roero sono Nicola Intini e Luca Turletti: il primo avrà lo studio in via Roma, mentre il secondo accoglierà i pazienti all’interno del centro polifunzionale “La Pesa”; in entrambi i casi l’orario è ancora da definire.

A Osasio sarà invece presente Federico Maria Savia, già medico di medicina generale a Piobesi Torinese; il dottor Turletti, che prima era anche operativo nel territorio osasiese, dal 31 gennaio eserciterà solo a Castagnole.

É possibile effettuare il cambio rivolgendosi ai CUP dell’Azienda sanitaria di riferimento (Asl TO5), online tramite il portale Salute Piemonte (se si è in possesso delle credenziali SPID), oppure inviando un’email all’indirizzo sceltarevoca.ca.ch@aslto5.piemonte.it. L’iter è spiegato in modo dettagliato anche sul sito dell’Asl, nell’avviso in cui viene comunicata la cessazione dell’attività della dottoressa Roero.

Piobesi: un nuovo medico di famiglia, con a cuore la solidarietà

Il Comune di Castagnole Piemonte ha inoltre messo a disposizione dei cittadini uno sportello di nuova creazione, al piano terra del municipio: il progetto è stato realizzato dall’Amministrazione in stretta collaborazione con la Croce Rossa locale e l’Associazione AViCa.

Qui gli interessati potranno ritirare il modulo, di cui un esempio è stato condiviso dall’Amministrazione castagnolese sui social: questo dovrà essere compilato e poi riconsegnato all’ufficio apposito con la copia cartacea della carta d’identità delle persone che vogliono effettuare il cambio del medico. Il servizio sarà attivo fino al 4 febbraio 2022 e lo sportello seguirà i seguenti orari: il lunedì dalle 15 alle 17, il martedì e il mercoledì dalle 9 alle 11, e il venerdì dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 17; in via eccezionale sarà anche aperto sabato 22 e 29 gennaio sempre dalle 9 alle 11.

Asl TO5, il racconto delle volontarie del Servizio Civile

Un ringraziamento alla Croce Rossa locale ed AViCa per la collaborazione in fase di apertura sportello -comunica il Comune di Castagnole Piemonte– Un ringraziamento ai dottori Turletti Luca e Nicola Intini per la disponibilità e alla dottoressa Daniela Roero per questi anni di lavoro e servizio per la comunità“.

Simili dichiarazioni giungono anche da Osasio: “Ringraziamo di cuore la dottoressa Roero Daniela per averci assistito in tutti questi anni a nome degli osasiesi, e auguriamo buon lavoro al nuovo dottore Savia“.

Ospedale unico Asl TO5, polemiche dopo il nuovo studio