L’onorevole Daniela Ruffino vice-presidente della Commissione Periferie

523

L’onorevole Daniela Ruffino, deputata di Azione eletta nel collegio carmagnolese, è stata eletta vice-presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle Periferie.

onorevole Daniela Ruffino
L’onorevole Daniela Ruffino in Parlamento

«Sono onorata di essere stata eletta vice-presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro Periferie»: lo dichiara Daniela Ruffino, deputata di Azione – Italia Viva (Terzo Polo) eletta nel collegio carmagnolese.

«Si tratta di uno strumento d’indagine importante, utile non solo per monitorare la vita nelle aree periferiche delle città metropolitane, facendo emergere le criticità, ma anche per valorizzare le buone pratiche da cui ripartire, che certo non mancano -prosegue l’onorevole- Avere una conoscenza approfondita del fenomeno aiuterà sicuramente la politica a individuare le soluzioni e le risposte migliori, perché non è accettabile che ci sia una parte consistente di cittadini che accede ai diritti essenziali in modo attenuato o addirittura ne è esclusa».

La precedente Commissione, istituita nel 2016, non era stata riproposta nella legislatura successiva. «Eppure aveva fatto un ottimo lavoro –conclude Ruffino- Ripartiamo da lì, per dimostrare che le nostre periferie sono luoghi su cui investire, su cui scommettere».

«Nulla di fatto in via Tumedei Casalis»: Azione accusa la Giunta