Carmagnola: Roberto Frappampina ufficializza l’iscrizione ad Azione di Calenda

291

Il consigliere comunale Roberto Frappampina -già candidato sindaco de “Il futuro di Carmagnola”- ha annunciato ufficialmente la sua iscrizione ad Azione, il partito di Carlo Calenda, entrando nel Direttivo regionale. Luciana Meli è nel Direttivo provinciale; Pasquale Sicilia diventa il referente cittadino.

azione carmagnola
Il gruppo di Azione presentato a Carmagnola: da sinistra Luciana Meli, l’on. Daniela Ruffino, Roberto Frappampina, Cristina Peddis e Pasquale Sicilia

Il consigliere comunale Roberto Frappampina -già candidato sindaco de “Il futuro di Carmagnola” e capogruppo dell’omonimo gruppo in Consiglio- ha ufficializzato la sua iscrizione ad Azione, il partito di Carlo Calenda.

L’annuncio è stato dato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta alla presenza della deputata on. Daniela Ruffino, eletta con la lista del Terzo Polo nel collegio carmagnolese per la Camera dei Deputati- e del segretario provinciale di Azione, Cristina Peddis.

Anche in provincia di Torino, come su tutto il territorio nazionale non passa giorno che non si registrino nuove adesioni ad Azione o Italia Viva fra gli amministratori locali“, hanno sottolineato.

L’intervento dell’onorevole Ruffino durante la presentazione di Azione a Carmagnola

Frappampina si è espresso sottolineando i punti in comune tra la propria visione politica e quella del leader del partito, Carlo Calenda: “La diatriba ideologica tra destra e sinistra deve essere superata da un approccio più pragmatico dell’azione politica: bisogna optare per idee di buon senso che si possano non solo implementare ma anche mantenere nel tempo -dichiara- È necessario smettere di cavalcare lo scontento popolare attuando politiche di corto respiro con la paura di perdere consenso e, anzi, bisogna avere il coraggio di portare avanti iniziative apparentemente impopolari ma lungimiranti.

Nel corso della serata sono state nominate le cariche in seno al partito. Lo stesso Frappampina entra a far parte del Direttivo regionale del partito; Luciana Meli nel Provinciale, l’ex consigliere Pasquale Sicilia è stato nominato referente del gruppo carmagnolese di Azione.

Centrosinistra: in Consiglio nasce il gruppo “Carmagnola Civica”

A livello cittadino verrà cambiato il nome del gruppo consiliare rappresentato da Frappampina in “Azione – Futuro di Carmagnola”.

La scelta di aderire ad Azione/Terzo Polo non influenzerà la nostra attività d’opposizione all’interno del Consiglio comunale: rimaniamo fedeli al mandato dateci dai nostri elettori -ribadisce il neo referente Pasquale Sicilia- Alla Maggioranza chiediamo che presti più attenzione alle Politiche sociali; riveda l’addizione IRPEF in favore dei meno fortunati; valorizzi il trasporto pubblico locale, gratuito in favore degli anziani e dei redditi bassi; aumenti i servizi di prossimità, anche, per creare più fiducia tra i cittadini e l’Istituzione”.

Deposito nucleare: l’onorevole Ruffino fa il punto della situazione