Elezioni europee: i cittadini UE residenti possono votare a Carmagnola

269

In vista delle prossime elezioni europee di giugno, i cittadini residenti a Carmagnola appartenenti ad altri Paesi dell’UE potranno votare in città, presentando apposita domanda.

elezioni europee carmagnola
I cittadini UE non italiani residenti a Carmagnola potranno votare in città per le prossime elezioni europee ma devono presentare apposita domanda entro l’11 marzo

In occasione delle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo, fissate per l’8 e 9 giugno 2024, i cittadini non italiani appartenenti a un altro Paese membro dell’Unione Europea residenti in città potranno votare a Carmagnola.

Per farlo occorre che inviino domanda di iscrizione nella lista elettorale aggiunta, indirizzata al sindaco del Comune di residenza tramite un apposito modulo presente sul sito istituzionale, entro l’11 marzo.

«In questo modo potranno votare qui per i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia -spiegano dal Comune- Chi non si iscriverà per tempo, invece, avrà possibilità di esercitare il diritto di voto esclusivamente nel proprio Paese di origine».

Analisi del voto a Carmagnola dopo le elezioni politiche 2022

Il modulo può essere trasmesso all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) del Comune protocollo.carmagnola@cert.legalmail.it corredato da un documento d’identità oppure consegnato personalmente agli incaricati dell’Ufficio Elettorale negli orari di ufficio.

L’iscrizione nella lista aggiunta permane fino a espressa richiesta di cancellazione o fino a cancellazione d’ufficio nei casi previsti dalla normativa.

Il console della Romania in visita ufficiale a Carmagnola