L’Asl TO5 offre un servizio di screening per l’Epatite C

257

Tutti i giovedì pomeriggio, al SerD di Carmagnola, un percorso messo a punto dall’Asl TO5 per studiare, prevenire e contrastare l’Epatite C sul territorio.

 

epatite c asl to5

Ha preso il via il programma di screening per l’Epatite C per tutta la popolazione dell’Asl TO5, pensato dal Dipartimento delle dipendenze dell’Azienda sanitaria locale.
Il servizio è attivo ogni giovedì, con orario dalle 16 alle 18 in ciascuna delle 4 sedi dei SerD aziendali: a Carmagnola si trova in via Padre Baravalle 5.

Nello scorso mese di dicembre 2018, a partire dalla celebrazione della Giornata Mondiale sulle problematiche correlate alla diffusione dell’HIV, è stata realizzata un’attività di screening con test salivare rapido, ad accesso diretto e senza prenotazione, sia per le persone già in carico al Dipartimento per le Dipendenze Patologiche sia per qualsiasi persona della popolazione generale -spiegano dall’Asl TO5- L’intervento ha previsto un percorso comprensivo di counselling pre-test, esame con test salivare, counselling post-test, percorso di invio con prenotazione interna al settore specializzato dell’Amedeo di Savoia per i casi per cui si sia rilevato un esito positivo al test salivare“.

Il servizio è stato molto apprezzato dalla popolazione per la sua elevata riservatezza, che prevede su richiesta anche il ricorso all’anonimato, per la sua elevata accessibilità e rapidità e per la professionalità con la quale è stato realizzato.
È stata di conseguenza progettata, da parte del Dipartimento diretto dal dottor Augusto Consoli, una messa a regime di questo servizio, in linea con le disposizioni regionali e nazionali.

Nei primi mesi dell’anno in corso è stata quindi progettata l’organizzazione di tale servizio a regime, estendendolo allo screening per la patologia da dell’Epatite C (HCV) e al programma orientato alla sua eradicazione entro il 2030illustra il dottor Consoli– È stata quindi realizzata una ulteriore formazione del personale e sono state definite e perfezionate le procedure tecnico-professionali e organizzative per lo svolgimento di questo servizio presso le quattro sedi distrettuali dei Servizi (oltre a Carmagnola, anche Chieri, Moncalieri e Nichelino, ndr) con la disponibilità per tutte le settimane dell’anno. Il test è molto affidabile, viene effettuato su un semplice campione di saliva e viene fornito l’esito dopo una breve attesa di circa 20 minuti“.