“Mi muovo …dunque sono!”: il rapporto tra Scienza e Sport

315

Appuntamento da venerdì 20 settembre per la mostra Experimenta “Mi muovo …dunque sono!” che si terrà a Carmagnola, nel salone fieristico di piazza Italia.

"Mi muovo...dunque sono!"

Arriva a Carmagnola l’esposizione “Mi muovo…dunque sono!”, che durerà dal 20 settembre al 31 ottobre 2019: è interamente dedicata al rapporto tra scienza e sport e offre a tutto il pubblico la possibilità di immergersi in una realtà dove la cultura sportiva viene divulgata attraverso installazioni interattive che raccontano i meccanismi che stanno alla base dell’attività motoria e permettono di sperimentare le straordinarie reazioni che il corpo umano è capace di mettere in atto nel corso di un’attività sportiva.
La mostra, realizzata dalla Regione Piemonte in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola e l’Istituto di istruzione superiore “Baldessano-Roccati”, è ospitata nel salone fieristico di Piazza Italia e sarà ufficialmente inaugurata venerdì 20 settembre alle ore 18.
Sarà visitabile, con ingresso libero, il sabato e la domenica dalle 15:30 alle 18:30, mentre nelle mattinate del martedì, giovedì e venerdì sono previste le visite riservate alle scolaresche.
La mostra “Mi muovo…dunque sono!”  fornisce, attraverso cinque differenti exhibit, un quadro generale del rapporto tra muscoli e cervello, trasmettendo conoscenze di base, ponendo interrogativi su aspetti ancora da esplorare e evidenziando l’importanza dell’attività fisica per la salute del corpo e della mente. Ogni postazione, fra quelle proposte, offre l’occasione ai visitatori di partecipare a sfide pensate per mettere alla prova, attraverso mini gare, i limiti e le abilità di ognuno.
Il progetto prevede il coinvolgimento degli studenti dei diversi indirizzi del “Baldessano Roccati”. I ragazzi, con l’ausilio dei tutor dell’Istituto e del Progetto Experimenta, hanno seguito tutte le fasi di esecuzione necessarie alla realizzazione dei lavori di allestimento, ideazione e produzione di materiali promozionali, diffusione e comunicazione dell’evento.
Durante tutto il periodo della mostra gli studenti formati per l’attività di explainer accompagneranno il pubblico in visita. All’iniziativa collaborano inoltre alcune associazioni di volontariato locali, come la Pro Loco di Carmagnola, l’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo e l’Unitre di Carmagnola.
L’attività, promossa nell’ambito dei “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”, ha lo scopo di educare i giovani delle scuole superiori allo sviluppo di abilità a valenza comunicativa e gestionale e di creare contatti e collaborazioni tra il mondo della scuola, dello sport e del lavoro.
La mostra è itinerante ed è a disposizione di tutte le istituzioni, enti locali, scuole ed enti di promozione sportiva che ne vorranno fare richiesta. 
Forte della sua esperienza trentennale, Experimenta prosegue le sue attività divulgative sul territorio piemontese organizzando eventi e dibattiti per raggiungere un pubblico il più ampio possibile ed essere un punto di riferimento significativo per la promozione della cultura scientifica e lo sviluppo di format educativi utili al mondo della scuola, della formazione e dello sport.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi all’Ufficio Cultura del Comune di Carmagnola al numero  011-9724238 o via email a musei@comune.carmagnola.to.it