FarmaCarma, è polemica per la nomina di Fabrizio Ottenga alla guida della farmacia comunale di Carmagnola

371

Il leghista Fabrizio Ottenga, già assessore alle Politiche sociali con Surra, è stato scelto come nuovo amministratore unico di FarmaCarma, la società a maggioranza pubblica che gestisce la farmacia comunale di Carmagnola. Scatta la polemica da parte dell’opposizione.

farmacarma ottenga
La farmacia comunale di Carmagnola è gestita da FarmaCarma, società mista pubblico-privata di cui il Comune detiene l’80% delle quote e per la quale nomina un amministratore unico: quest’anno la scelta della Giunta Gaveglio è caduta sull’ex assessore leghista Fabrizio Ottenga

L’Amministrazione di Carmagnola ha scelto il nuovo amministratore unico di FarmaCarma, la società a maggioranza pubblica che gestisce la farmacia comunale di via Ronco: è Fabrizio Ottenga, leghista della prima ora e già assessore alle Politiche sociali della Giunta Surra, che subentra a Fabrizio Arduino, in carica negli ultimi sei anni.

La candidatura di Ottenga ha superato quelle dello stesso Arduino e di Elisa Reviglio, già in lista con Forza Italia alle ultime elezioni e laureata in Giurisprudenza. “L’amministratore uscente ha svolto il compito con grande professionalità e dedizione“, ha dichiarato in Consiglio comunale il sindaco Ivana Gaveglio, che ha però scelto di privilegiare una nomina nel segno del turnover e della vicinanza ideologica.

Farmacarma: gettone da 750 euro al mese

Una scelta che però non è piaciuta alle Opposizioni, pur non contestandone la legittimità. “Quando abbiamo potuto leggere i curricula dei tre candidati la domanda che ci siamo subito posti -pur rispettando Ottenga, a cui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro- è che il criterio utilizzato nel scegliere il presidente di FarmaCarma sia stato prevalentemente politico e meno basato sul merito espresso dai curricula dei due candidati scartati“, ha dichiarato il consigliere Roberto Frappampina (Il futuro di Carmagnola).

Protesta anche Fabio Danesi, esponente del Movimento 5 Stelle, che sui social media ha pubblicamente criticato la decisione di nominare Ottenga “valutando che proprio la sindaca, di suo pugno, scrive che il Comune deve scegliere con regole ben trasparenti, non a simpatia“.

Carmagnola: un bando per nominare l’amministratore di FarmaCarma