Fiera del Peperone di Carmagnola, SGP prende in mano il timone dell’edizione 2024

284

La SGP Grandi Eventi ha annunciato ufficialmente l’avvio dei preparativi per la Fiera del Peperone di Carmagnola, in programma dal 30 agosto all’8 settembre. Ecco le prime indicazioni sulla kermesse di quest’anno.

SGP Grandi Eventi fiera del peperone carmagnola
La Fiera del Peperone sarà organizzata per tre anni dalla SGP Grandi Eventi [immagine di repertorio – foto di Carlo Ferrari]
«Iniziano i preparativi per la 75esima edizione della Fiera nazionale del Peperone a Carmagnola»: così la SGP Grandi Eventi ha annunciato ufficialmente l’avvio dei lavori per organizzare la kermesse 2024, quest’anno in programma dal 30 agosto all’8 settembre.

SGP è la ditta che si è aggiudicata l’appalto comunale per la gestione della Fiera nei prossimi tre anni; vanta grande esperienza in manifestazioni di marketing territoriale di rilievo nazionale, con una particolare esperienza in grandi festival di taglio enogastronomico: dalla Festa del Torrone a Cremona a Sciocolà a Modena, dal Ferrara Food Festival a Sbrisolona &Co di Mantova e tanti altri.

Nuovi organizzatori per la Fiera nazionale del Peperone di Carmagnola

Una collaborazione triennale che promette di portare a Carmagnola un rinnovato entusiasmo e una vasta gamma di attività e attrazioni per tutti i visitatori, anche all’interno del Foro Festival.

«L’affidamento dell’organizzazione della Fiera del Peperone rappresenta per noi una sfida molto impegnativa ma altrettanto stimolante, trattandosi di un evento di grande successo e storicità, con un format amato e ben consolidato», dichiara Stefano Pelliciardi, titolare di SGP Grandi Eventi.

Fiera del Peperone di Carmagnola e Foro Festival, ecco le novità per il 2024

Tre gli obiettivi fissati con l’amministrazione: la diffusione del brand anche a livello extra-regionale, raggiungendo in modo radicato le regioni confinanti; l’affermazione mediatica a livello nazionale dell’evento e un ampliamento dell’offerta commerciale.

«Per questo abbiamo previsto un incremento dell’area espositiva, grazie a una progettualità nel lungo periodo e con una vision che vada a considerare i prossimi tre anni come un unico percorso di crescita per la Fiera», conclude patron Pelliciardi.

Peperoni, benefici e proprietà di un gustoso ortaggio multicolore

I neo-organizzatori, che quest’anno seguiranno sicuramente lo schema adottato finora, annunciano quindi «un ricco palinsesto di eventi che accompagnerà il pubblico alla scoperta di un’eccellenza del territorio e dell’agricoltura».

E specificano: «oltre all’esposizione di tutte le varianti di peperoni, sarà possibile partecipare a showcooking, degustazioni guidate e veri e propri percorsi enogastronomici. Il tutto circondati da spettacoli e intrattenimento per i gourmet lovers, gli addetti ai lavori e per un pubblico di tutte le età».

Per quanto riguarda il Foro Festival 2024, in attesa che vengano svelati i nomi dei protagonisti dell’edizione 2024, da SGP promettono «importanti ospiti della musica e del cabaret del panorama nazionale, con una selezione di artisti e di generi musicali in grado di incontrare tutti i gusti, oltre ai più noti e divertenti comici sia televisivi che teatrali», per dare vita a un vero “festival nella festa”.

I Pinguini Tattici Nucleari elogiano la Fiera del Peperone di Carmagnola