Alle scuole di Villastellone 15 mila euro per nuovi arredi

406

Dal Governo 15 mila euro al Comune di Villastellone per l’acquisto delle attrezzature necessarie a far ripartire in sicurezza le lezioni nelle scuole cittadine.

scuole di villastellone
La scuola materna di viale Signorini a Villastellone

Nuovi arredi scolastici anche per le scuole di Villastellone, in vista della partenza del nuovo anno scolastico 2020-2021 con le regole anti-contagio di prevenzione dal Covid-19.

Il Comune di Villastellone ha ottenuto dal Ministero dell’Istruzione un finanziamento di 15 mila euro derivanti da fondi strutturali europei grazie al bando “Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza all’emergenza sanitaria da Covid-19”.

L’intervento presentato dal nostro Comune propone, attraverso l’acquisto di nuovi arredi, di garantire il distanziamento minimo di un metro nella “zona banchi” che deve intercorrere tra gli studenti, calcolata dalla posizione seduta al banco -spiegano dall’Amministrazione Principi- Si è adottata la massima celerità nella procedura per garantire la fornitura degli arredi in tempo utile per l’inizio in sicurezza del nuovo anno scolastico“.

Nel territorio di Villastellone sono presenti quattro plessi scolastici, tutti dipendenti dall’Istituto Comprensivo Carmagnola III: la scuola primaria di via Oddenini 1, la scuola secondaria di primo grado “Cesare Pavese” di via Gentileschi 1, la scuola dell’infanzia di viale Signorini 11 e la scuola dell’infanzia “Principessa di Piemonte” di via Cossolo 10.

I fondi ministeriali sono stati impiegati per l’acquisto di 9 tavoli per il refettorio delle scuole elementari, 30 sedie sovrapponibili, 21 attaccapanni a parete, 30 banchi e relative sedie per le scuole medie, 30 sedie per le scuole dell’infanzia, oltre ad armadi, mobili, librerie, segnaletica e adesivi per favorire il distanziamento.