I Baloss di Casalgrasso raccontano un 2021 ancora segnato dalla pandemia

342

Il presidente dei Baloss di Casalgrasso, Gianfranco Racca, racconta il 2021 dell’Associazione, ancora pesantemente segnato dal Covid.

Baloss Casalgrasso
Anche quest’anno l’associazione “I Baloss” di Casalgrasso non ha potuto organizzare la tradizionale sagra dei tajarin a causa della pandemia

Purtroppo anche quest’anno, a causa del Covid, non siamo riusciti a organizzare quelli che sono i due eventi di punta per la nostra Associazione, la sagra dei tajarin e la festa patronale di Casalgrasso“: a raccontarlo è Gianfranco Racca, presidente de “I Baloss“.

Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione comunale, che ci ha aiutati e sostenuti, rispetto al 2020, dove le attività si erano totalmente fermate, abbiamo avuto la possibilità di dar vita a qualche iniziativa in più, come la cena del pesce e la serata dedicata al fritto misto alla piemontese, per festeggiare la Madonnina –continua Racca- Eventi del genere però hanno una minor attrattiva, soprattutto per i giovani, rispetto alle feste in piazza”.

Parlando di progetti futuri Racca preferisce non sbilanciarsi: “Ovviamente abbiamo qualche idea per il prossimo anno, ma per il momento preferiamo non parlarne, almeno finché non avremo la certezza di poterle realizzare”.

La Protezione Civile di Casalgrasso fa il punto sulle attività del 2021