I “patentini dello smartphone” consegnati oggi agli studenti di Carmagnola

124

Saranno consegnati oggi i “patentini dello smartphone” agli studenti dell’Istituto Comprensivo Carmagnola 3, al termine di un progetto che ha coinvolto numerose scuole del territorio.

“Un patentino per lo smartphone” rientra da tre anni tra i progetti di promozione-educazione alla salute rivolti alle scuole; la sua modalità di realizzazione prevede un percorso formativo “a cascata”, partendo dagli insegnanti delle classi prime.

Si è concluso il progetto “Un patentino per lo smartphone“, che ha coinvolto gli alunni delle secondarie di primo grado (scuole medie) del territorio, tra cui l’Istituto Comprensivo “Carmagnola 3”:oggi, lunedì 16 maggio 2022 avverrà la consegna dei patentini agli studenti carmagnolesi.

Nelle classi si è discusso l’uso consapevole dello smartphone, approfondendone gli aspetti più complessi, come i rischi legati al cyberbullismo; il progetto è stato promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, dall’Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte, da Arpa Piemonte e dalle Asl Città di Torino, Asl TO3, Asl TO4 e Asl TO5, in collaborazione con la Polizia di Stato.

Patentino dello smartphone agli studenti del Comprensivo Carmagnola 3

“Un patentino per lo smartphone” rientra da tre anni tra i progetti di promozione-educazione alla salute rivolti alle scuole; la sua modalità di realizzazione prevede un percorso formativo “a cascata”, partendo dagli insegnanti delle classi prime.

L’obiettivo più ambizioso è stato il coinvolgimento di tutta la “comunità educante” attorno agli studenti –spiega il coordinatore del piano locale per la prevenzione, Enrico Maria Ferrero- Il fine del progetto è stato stringere un’alleanza tra gli adulti che si occupano dei ragazzi, attraverso la condivisione di un patto educativo tra genitori e figli. Abbiamo dato grande importanza al ruolo di tutela nei confronti degli alunni, attraverso l’assunzione di consapevolezza e competenza da parte loro”.

Asl TO5: smartphone per i pazienti dei reparti Covid-19

Al termine del percorso, gli allievi hanno sostenuto un test conclusivo, che consente il conseguimento di un vero e proprio patentino, per testimoniare l’acquisizione delle competenze necessarie per uno strumento tanto importante.

Tutti gli istituti coinvolti nel progetto ha riservato un momento ufficiale alla consegna dei patentini da parte dell’autorità scolastica e dei rappresentanti delle istituzioni, per sottolineare l’impegno delle alunne e degli alunni.

Nel territorio dell’Asl TO5, oltre all’Istituto “Carmagnola 3“, hanno aderito all’iniziativa gli Istituti Comprensivi Carmagnola 2 (plesso di Pancalieri), Poirino, Castelnuovo Don Bosco e Nichelino 3.

Cooking Quiz 2022, il Bobbio di Carignano primo in Piemonte