Il Cisa 31 aiuta le famiglie numerose con un contributo straordinario

396

Il Consorzio socio-assistenziale Cisa 31 aiuta le famiglie numerose di Carmagnola, Carignano, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi e Villastellone con un contributo straordinario.

cisa 31 famiglie numerose
Contributi per le famiglie numerose (con almeno quattro figli) che vivono nei Comuni del territorio del Consorzio socio-assistenziale Cisa 31 [immagine di repertorio]
Il Cisa 31, il Consorzio intercomunale socio-assistenziale di Carmagnola, Carignano, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi e Villastellone, rilascia un contributo economico straordinario a sostegno delle famiglie numerose.

L’aiuto è dedicato a tutti i nuclei famigliari con numero di figli pari o superiore a quattro: sono compresi nel conteggio anche i minori in affido familiare, in affido pre-adottivo e i maggiorenni di età inferiore a 25 anni compresi.

Per poter presentare la domanda si richiede la residenza in uno dei Comuni facenti parte del Cisa 31, l’attestazione ISEE non superiore a 29 mila euro e la cittadinanza italiana, di uno Stato europeo o il permesso di soggiorno di lungo periodo CE o di durata non inferiore a due anni per i cittadini extra-UE.

Sergio Nidola nominato nuovo presidente del consorzio CISA 31

Il valore del contributo sarà determinato a seconda delle risorse economiche a disposizione, del numero di domande pervenute e dal valore dell’ISEE.

Per partecipare al bando è necessario compilare e inviare il modello di richiesta contributo presente sul sito del Cisa 31 o distribuito presso gli appositi uffici amministrativi allegando il documento d’identità del richiedente e la dichiarazione ISEE ordinario.

La domanda deve essere presentata previo appuntamento all’Ufficio Protocollo del Consorzio, in via Cavalli 6 a Carmagnola, o agli Uffici politiche sociali comunali entro il 26 novembre 2021; in alternativa, può essere inviata per email all’indirizzo di posta elettronica cisa31@cisa31.it oppure via fax al numero 011-9711047.

Per maggiori informazioni consultare il bando presente sul sito o contattare gli uffici amministrativi del Cisa 31 al numero telefonico 011-9715208.

L’Auser Carmagnola può contare su un nuovo mezzo per disabili