Il Comune di Virle dà un contributo alle famiglie in stato di bisogno

95

Il Comune di Virle Piemonte eroga un contributo economico da destinare ai nuclei familiari in stato di bisogno per beni alimentari e trasporti.

contributo virle
I nuclei familiari saranno soggetti a possibili verifiche da parte dell’INPS [immagine di repertorio]
Il Comune di Virle Piemonte sostiene le famiglie in stato di bisogno che potranno accedere al contributo economico previsto dal Ministero dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste.

Si tratta di un fondo con una dotazione complessiva di 600 milioni di euro per l’anno 2024, destinato all‘acquisto di beni alimentari di prima necessità e di carburanti. In alternativa a questi ultimi, è anche possibile utilizzare la somma per effettuare abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale.

La misura è rivolta a persone con un reddito ISEE non superiore ai 15 mila euro e il contributo verrà erogato attraverso apposite carte prepagate ricaricabili. Sono previsti accertamenti da parte dell’INPS per verificare il rispetto dei requisiti.

Inquinamento da ozono a Carmagnola e a Carignano, nuova indagine di Legambiente