In crescita i volontari dei Vigili del Fuoco di Carmagnola a servizio della Comunità

575

Tre nuovi ingressi in agosto per il Distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Carmagnola: si tratta di Danilo Gallesio, Michelangelo Milanesio e Luisa Panepinto, prima donna-pompiere operativa in città.

Vigli del Fuoco volontari di Carmagnola
I Vigli del Fuoco volontari di Carmagnola con il vicesindaco Alessandro Cammarata

Il Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Carmagnola può contare su tre nuovi volontari, il cui ingresso è stato ufficializzato nei giorni scorsi alla presenza del vicesindaco Alessandro Cammarata e del consigliere comunale Marco Degl’Innocenti, nel corso di una breve cerimonia per la consegna dei gradi.

I nuovi “pompieri volontari” sono Danilo Gallesio, Michelangelo Milanesio e Luisa Panepinto. Quest’ultima, 30 anni, ingegnere, è la prima donna vigile del fuoco assegnata al Distaccamento di Carmagnola.

Vigli del Fuoco volontari di Carmagnola
I tre nuovi pompieri volontari carmagnolesi

Danilo, 32 anni operaio, vanta già un’importante esperienza nel soccorso grazie ad anni di volontariato nella Croce Rossa di Bra.

Michelangelo, 22 anni studente universitario, si aggiunge alle precedenti tradizioni delle famiglie Gianotti, Favaro, Barra, Rittà e Bottan con padre e figlio operativi nel Distaccamento carmagnolese.

«Si tratta di un importante implemento di personale, che va in parte a rimpolpare l’organico dei volontari, significativamente diminuito a causa dei pensionamenti degli anni precedenti -commentano dalla sede di piazza Manzoni, augurando una proficua carriera ai tre nuovi entrati- L’ultimo corso di ingresso, anche a causa della pandemia, risaliva infatti ormai al 2019».

I Vigili del Fuoco di Carmagnola accolgono i bimbi del Sant’Anna