Insieme per la memoria, controlli gratuiti per gli over 65

184

Il Punto Alzheimer di Carmagnola organizza controlli gratuiti per la memoria rivolti agli ultra-65enni, in programma anche a Carignano e Villastellone.

controlli gratuiti memoria
Controlli gratuiti della memoria in alcune farmacie del territorio

Il Punto Alzheimer di Carmagnola, gestito dall’Associazione Ama OdV di Chieri, intende riproporre sul territorio carmagnolese -e, per la prima volta, anche nei Comuni di Carignano e Villastellone– una campagna di prevenzione e sensibilizzazione a largo spettro sui problemi di memoria, con controlli gratuiti.

Il nostro obiettivo è superare lo “stigma” ovvero la paura e la vergogna della malattia neurodegenerativa, mediante la collaborazione tra farmacisti, medici e psicologi, mediata dal volontariato -spiegano i promotori dell’iniziativa- Il riconoscimento tempestivo dei sintomi di iniziale deterioramento cognitivo permette infatti di ricorrere a delle terapie non farmacologiche, utili a rallentare l’insorgenza della malattia“.

Le attività previste nel progetto saranno realizzate nei mesi di giugno e luglio in collaborazione con quattro farmacie di Carmagnola (Appendino, Borgo Vecchio, Comunale e Don Bosco), con la farmacia Cossolo di Carignano e la Comunale di Villastellone.

Vaccino anti-Covid in Piemonte: quarta dose anche in farmacia

I cittadini ultra 65enni che intendono aderire alla sperimentazione, totalmente gratuita, dovranno prendere contatto con una delle farmacie, che provvederà, su appuntamento, alla misurazione dei valori di colesterolo, glicemia e pressione e concorderà un successivo incontro con la psicologa per l’esecuzione del test sulla memoria. I risultati degli esami e del test psicologico saranno consegnati direttamente all’interessato che potrà recapitarli al proprio medico curante, per una eventuale valutazione più approfondita.

Ricordo inoltre che la nostra Associazione mette a disposizione una serie di attività rivolte alla prevenzione dei fattori di rischio, nelle città di Carmagnola, Chieri e Poirino -conclude Guido Mantovani, presidente Ama Chieri, ringraziando le farmacie aderenti- Ancora una volta la risposta del territorio permette di offrire fatti concreti per la prevenzione della salute dei cittadini.

La farmacia di Castagnole raccoglie prodotti sanitari per l’Ucraina