Nuove telecamere sulle Provinciali tra Osasio, Carignano, Virle e Pancalieri

2457

Sono comparse nuove postazioni con telecamere sulle strade provinciali tra Osasio e Carignano e tra Virle e Pancalieri: si tratta di strumenti per monitorare il traffico, installate da parte della Città metropolitana di Torino.

telecamere strade provinciali
L’infrastruttura video per monitorare il traffico collocata sulla Strada Provinciale 138 tra Carignano e Osasio, installa dalla Città metropolitana di Torino

I cittadini di alcuni Comuni del Carmagnolese -tra cui Carignano, Osasio, Pancalieri e Virle Piemonte– da alcuni giorni hanno notato un cambiamento sulle strade del proprio territorio: la Città metropolitana di Torino ha infatti installato alcune postazioni con telecamere su due strade provinciali di propria competenza, allo scopo di monitorare i flussi di traffico.

Le zone interessate dai nuovi impianti sono la strada provinciale SP 138, che collega Carignano e Osasio, e la SP 141, che unisce Virle Piemonte a Pancalieri.

Sebbene molti abbiano pensato trattarsi di installazioni atte a controllare la velocità dei veicoli, i sindaci dei Comuni interessati hanno subito fatto chiarezza: quelle telecamere servono a monitorare il traffico e non a produrre sanzioni legate alla velocità.

Inoltre le Amministrazioni hanno ricordato che si tratta di un lavoro portato avanti non dai singoli Comuni ma dalla Città metropolitana di Torino: le strade su cui sono stati collocate le infrastrutture di ripresa video sono infatti strade provinciali e quindi di sua competenza.

Installate le nuove telecamere della Ztl a Carmagnola