L’Asl TO5 aderisce alla Giornata mondiale dell’attività fisica

133

Domani, mercoledì 6 aprile 2022, è la “Giornata mondiale dell’attività fisica”, iniziativa internazionale che l’Asl TO5 promuove con l’organizzazione di un evento e la diffusione di materiali informativi.

asl to5 attività fisica
In occasione della Giornata mondiale dell’attività fisica, l’Asl TO5 condivide diversi materiali informativi [immagine di repertorio]
L’Asl TO5 aderisce alla “Giornata mondiale dell’attività fisica”, iniziativa internazionale che si celebra il 6 aprile di ogni anno e che ha l’obiettivo di promuovere uno stile di vita attivo, con la pratica di regolare attività fisica in tutta la popolazione e in ogni fase della vita.

Nell’edizione 2022, l’azienda sanitaria torinese rilancia i documenti “Otto investimenti che funzionano per promuovere l’attività fisica” -a cura dall’ISPAH (Società internazionale per la salute e l’attività fisica)- e i dieci suggerimenti per rendere la vita più attiva -realizzati dall’Agenzia di salute pubblica della Catalogna e tradotti da Dors (Centro regionale di documentazione per la promozione della salute)- condividendoli con tutte le Amministrazioni dei Comuni del territorio.

Per l’occasione, Asl, Comune di Chieri e diversi Gruppi di cammino, si riuniranno per organizzare un evento pubblico che si terrà nel mese di giugno.

Asl TO5, continua l’impegno quotidiano per la Terapia del Dolore

Gli investimenti pensati dall’ISPAH riguardano: programmi per la comunità scolastica, spostamenti attivi, pianificazione urbanistica, sistema sanitario, comunicazione e mass media, sport e tempo libero, luoghi di lavoro e programmi comunitari.

Il decalogo dei suggerimenti per rendere la vita più attiva ricorda che nella quotidianità ci sono diverse occasioni per fare movimento, il quale può essere: rigenerazione per il corpo e per lo spirito; piacere e divertimento; socializzazione; stare all’aria aperta, in mezzo alla natura o scoprendo percorsi culturali e urbani; partecipare alla vita della nostra comunità, cogliendo le opportunità che offre per fare attività fisica e collaborando attivamente alle iniziative e agli eventi messi in campo, di volontariato, sociali, culturali, sportivi.

“Lo slogan di quest’anno, “Muovi la vita”, ci ricorda come il movimento sia parte integrante della nostra esistenza e un bisogno vitale per il nostro benessere psicofisico. Come diceva Aristotele: “La vita è nel movimento”, in tutte le sue accezioni”, spiegano dall’Asl.

I materiali informativi sull’iniziativa sono disponibili in diversi formati e si possono scaricare gratuitamente dal sito di Dors (cliccando qui).

Ospedale unico, medici e dirigenti Asl TO5 chiedono di essere coinvolti