La carmagnolese Leonella Cardinali premiata da Mattarella

913

Nel corso di una cerimonia svoltasi a Torino, la carmagnolese Leonella Cardinali ha ricevuto l’onorificenza di “Maestro del Lavoro” assegnatale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Leonella Cardinali
La carmagnolese Leonella Cardinali durante la cerimonia di premiazione a Torino: il riconoscimento di “Maestro del Lavoro” le è stato consegnato dalla presidente del Consiglio comunale torinese, Maria Grazia Grippo

La carmagnolese Leonella Cardinali, già responsabile del personale alla Teksid Aluminium, ha ricevuto ufficialmente l’onorificenza di “Maestro del Lavoro”, con stella al merito, assegnatale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

La cerimonia ufficiale di consegna si è svolta al conservatorio “Giuseppe Verdi” a Torino, alla presenza della neo-presidente del Consiglio comunale cittadino, Maria Grazia Grippo. L’onorificenza era stata assegnata a Cardinali già il 1° maggio 2020, su proposta dell’allora Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo: a causa della pandemia, però, l’evento è stato rinviato per due anni consecutivi.

Leonella CardinaliLeonella Cardinali, classe 1955, ha lavorato per 43 anni, di cui 38 all’interno del gruppo FIAT. Si è trasferita a Carmagnola da Torino circa 30 anni fa, insieme a tutta la famiglia, per prestare servizio negli uffici delle fonderie di via Umberto II, dove ha iniziato come impiegata dell’Ufficio Personale, facendo quindi carriera internamente fino a diventare funzionario e responsabile della gestione delle risorse umane di tutto lo stabilimento Teksid Aluminium.

In tale posizione -con la responsabilità di circa 1500 lavoratori– si è dovuta occupare di numerosi aspetti: dai contratti alle assunzioni, dai trasferimenti alle casse integrazione, oltre a tutte le relazioni sindacali.

Ho dedicato molto tempo della mia vita a questo lavoro, che mi è sempre piaciuto molto -dichiara- Devo dire grazie alla mia famiglia, che mi ha sempre dato il massimo sostegno“.

La carmagnolese Maura Romero nominata Cavaliere della Repubblica

Oggi Cardinali è pensionata e vive ancora in città, insieme al marito Davide Bello, mentre il figlio Fabio è da alcuni anni in Lussemburgo dove lavora in ambito finanziario. Oltre a dedicarsi ai suoi numerosi hobby -a partire dalla pittura e dalla lettura– collabora proprio con i Maestri del Lavoro, di cui è entrata anche a far parte del Consiglio provinciale.

Fa anche parte dell’Associazione culturale carmagnolese Liberi Conversatori: “Congratulazioni vivissimi alla signora Leonella Cardinali per il prestigioso riconoscimento ricevuto dal presidente della Repubblica“, si congratula con lei il presidente del sodalizio ed ex vicesindaco Alessandro Salamone.

La Camera di commercio premia imprenditori e studenti meritevoli

Già nel 2014 era stato assegnato un riconoscimento alla brillante e significativa carriera lavorativa di Leonella Cardinali, che aveva ricevuto il Premio Fedeltà al Lavoro da parte della Camera di Commercio di Torino.

Ad aggiungere però un tocco particolare alla più recente onorificenza di “Maestro del Lavoro” sono anche le modalità con cui le è stata assegnato il prestigioso titolo: la sua candidatura, infatti, è stata proposta da una ex collega, per essere poi validata dagli appositi organi statali sulla base di accurata e dettagliata documentazione. “E’ stata una bellissima sorpresa, che mi ha fatto indiscutibilmente piacere“, commenta.

Un acero alla Teksid di Carmagnola “per ricordare le vittime del Covid”