“La Nostra Voce”, seconda edizione del giornale interparrocchiale

417

Presentata dai tre parroci di Carmagnola la nuova edizione del periodico interparrocchiale cittadino “La Nostra Voce”, che verrà stampato e distribuito nei prossimi giorni, per l’avvio delle celebrazioni in onore dell’Immacolata, patrona della città.

La Nostra Voce parroci Carmagnola
Don Iosif, don Giovanni e don Dante alla presentazione del secondo numero de “La Nostra Voce”, il giornale interparrocchiale carmagnolese

I tre parroci di Carmagnola -don Dante (Collegiata), don Giovanni (San Bernardo) e don Iosif (Salsasio)- hanno convocato ieri una conferenza stampa per annunciare l’uscita del secondo numero de “La Nostra Voce”, il periodico realizzato congiuntamente da tutte le parrocchie carmagnolesi.

Il giornale inteparrocchiale verrà distribuito in tutte le case di Carmagnola e frazioni nelle prossime settimane, prima dell’avvio della Novena dell’Immacolata, la patrona della città che si festeggia l’8 dicembre.

L’apertura di questo numero sarà dedicata al messaggio che, come parroci carmagnolesi, vogliamo mandare a tutti i carmagnolesi in occasione dell’Immacolata 2019, sul valore della vita come donohanno spiegato i tre sacerdotiParleremo di vita nascente, vita dignitosa grazie al lavoro, fine vita e vita eterna. Un messaggio che non vuole avere un taglio provocatorio ma essere una riflessione sul tema, sottolineando l’importanza di educare al rispetto della vita, che è il cuore della nostra fede ed è intoccabile”.
Un passaggio di particolare importanza sarà dedicato anche al ruolo dell’anzianità e della malattia.

Come già avvenuto per il primo numero, “La Nostra Voce” prevedrà quindi all’interno alcune pagine dedicate a temi di interesse generale per la Chiesa cattolica e la Diocesi, per poi lasciare spazio alle notizie legate alle singole parrocchie, tra aspetti storici, eventi, orario delle messe e altre informazioni utili.

Un focus sarà quindi dedicato ai cosiddetti “Neet”, i giovani che non studiano né lavorano, per i quali è stato avviato un progetto diocesano con il supporto della Fondazione San Paolo e che in futuro potranno essere sostenuti dalle Parrocchie carmagnolesi.

Questo periodico, che esce due volte all’anno in occasione della Pasqua e dell’Immacolata, rappresenta un forte messaggio di novità e unità”, ha sottolineato don Giovanni Manella, che è anche coordinatore dell’Unità Pastorale 53 di Carmagnola.

Don Dante ha quindi messo in evidenza “l’ottimo rapporto di collaborazione che si è instaurato tra i parroci”, mentre per don IosifLa Nostra Voce ha fatto fiorire tante disponibilità all’interno delle varie chiese cittadine”.

Il giornale interparrocchiale, oltre a essere distribuito casa per casa grazie a una rete di volontari delle tre Parrocchie, sarà anche a disposizione dei fedeli non residenti, gratuitamente, nelle chiese carmagnolesi.

Si tratta della seconda uscita per “La Nostra Voce”, che vede come capo-redattore il giornalista Renzo Agasso ed è realizzato in collaborazione con Riccardo Gandiglio (Parentesi Graphica).