Lavori per rendere accessibile il museo navale di Carmagnola

987

Il Comune di Carmagnola ha approvato un progetto per rendere accessibili ai disabili i locali del museo civico navale di piazza Mazzini: un intervento da 39 mila euro, finanziato all’80% dalla Regione.

museo navale di carmagnola
L’ingresso del museo navale di Carmagnola, in piazza Mazzini: grazie a un intervento di 39 mila euro, saranno mitigate le barriere architettoniche presenti

Il museo civico navale di Carmagnola, ospitato in un fabbricato di piazza Mazzini di proprietà del Comune, sarà reso accessibile a tutti, inclusi i disabili, grazie a una serie di lavori progettati dall’Ufficio tecnico comunale e co-finanziati all’80% dalla Regione Piemonte grazie al bando “musei accessibili”.

Il costo totale dell’intervento è stimato in circa 39 mila euro, di cui 31 mila saranno a carico delle casse regionali e i restanti ottomila di quelle comunali: serviranno ad adeguare e mettere a norma la struttura, in base alle leggi in vigore, eliminando o mitigando le barriere architettoniche presenti, nonché risanando le zone soggette a risalite di umidità ed efflorescenze.

Museo navale di Carmagnola, terminati i lavori

L’aggiornamento delle normative in materia urbanistica, edilizia, di fruibilità e accessibilità legate al mondo della disabilità fanno sì che l’immobile risulti oggi inadeguato dal punto di vista strutturalespiegano i progettisti- Dall’analisi effettuata dagli uffici, risulta che il proprio il museo navale sia quello con le più gravi difficoltà“.

La sede museale è aperta al pubblico dal 1994, gestita dall’ANMI di Carmagnola; di recente erano già stati realizzati interventi di manutenzione straordinaria dell’edificio nonché di sistemazione dell’area verde che sorge nei pressi, con restauro del monumento ai caduti delle guerre in mare.

Carmagnola: un Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche