Libera Santena-Villastellone ricorda le vittime innocenti delle mafie

229

Sabato 19 marzo l’Associazione “Libera” di Santena e Villastellone celebra la Giornata della memoria delle vittime innocenti delle mafie e organizza una cena per festeggiare i dieci anni del presidio “Libero Grassi”.

libera santena villastellone
L’edizione del 2015 della giornata della memoria delle vittime delle mafie, a Villastellone (foto: Libera Santena-Villastellone @ Facebook)

Dopo un periodo di pausa dovuto alla pandemia, le volontarie e i volontari della sezione di Santena e Villastellone dell’associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” tornano a organizzare un nuovo evento.

Domani, sabato 19 marzo 2022 -in collaborazione con il Comune di Villastellone– verrà celebrata la giornata della memoria delle vittime delle mafie, con la lettura dei nomi delle oltre mille persone innocenti uccise dalla criminalità organizzata. L’appuntamento sarà alle ore 17 in piazza Martiri della Libertà.

A Vinovo una mostra dedicata a Peppino Impastato

Alle ore 19:30 ci sarà invece la cena per il festeggiamento dei dieci anni del presidio “Libero Grassi” -sede dell’Associazione- che avrà un costo di 25 euro e si terrà all’interno dei locali della Pro loco di Villastellone, in viale G.B. Gennero 5.

“Presenteremo un progetto che coinvolge 25 Comuni e parleremo di territorio, di cultura e coltura! Il ricavato sarà utilizzato per sostenere le spese della nuova sede e per finanziare progetti futuri di formazione”, spiegano dall’Associazione.

È possibile prenotarsi alla cena telefonando al numero 328-1937880, tramite i canali social dell’Associazione, oppure recandosi al presidio “Libero Grassi”, in via Brignole 34, a Santena. Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina dell’evento Facebook dedicato.

Rapporto Ecomafia 2021, la criminalità ambientale non conosce crisi