Home / Carmagnola / Molino Chiavazza si insedierà nell’area ex Teksid

Molino Chiavazza si insedierà nell’area ex Teksid

molino_chiavazza_lineaLa rinascita dell’area ex-Teksid -annunciata a maggio dall’Amministrazione comunale- si appresta a diventare realtà.

Giovedì scorso, 19 ottobre, è stato dato ufficialmente il via ai lavori per accogliere una nuova, importante realtà industriale in città: sui 112 mila metri quadrati di terreno un tempo occupati dalle fonderie della ghisa, infatti, verrà a insediarsi una nuova filiale produttiva della nota azienda di farine, il Molino Chiavazza di Casalgrasso, tra le principali realtà di settore a livello nazionale.

L’impresa si occuperà di rimettere a norma e riattivare il troncone ferroviario che entra nell’ex Teksid, a doppio binario, per poi averlo in concessione seppur non esclusiva. «Un’operazione che consentirà di rendere quell’area ancora più attrattiva anche per altre imprese, considerando anche l’eccellente posizione dal punto di vista logistico», ragionano il sindaco Ivana Gaveglio e l’assessore ai lavori pubblici Alessandro Cammarata.

Inoltre, sempre a carico di Molino Chiavazza, si realizzerà il completamento della dorsale nord-sud, che oggi parte dall’area Bennet e finisce in via Umberto I: una strada che metterà in collegamento “diretto” la viabilità di via Poirino con quella di via Rubatto, creando un’alternativa all’attraversamento di Carmagnola.

Il costo complessivo dell’operazione è stimato in oltre 2,5 milioni di euro; lavori potrebbero concludersi già entro la prossima primavera.

«Tutto ciò significa sviluppo per il nostro territorio, con aumento dei posti di lavoro commentano dalla GiuntaAnche questo intervento è nato grazie al nostro impegno nel cercare i privati che realizzassero l’investimento, soggetti che ovviamente ringraziamo per aver creduto nello sviluppo del nostro territorio».

Leggi anche

giornata nazionale Alzheimer AMA Carmagnola

Giornata dell’Alzheimer, l’impegno di Ama Carmagnola

Venerdì 21 un evento “sul filo del ricordo”, che coinvolge le scuole e il Gruppo …