Nuova rotonda Poirino-Villastellone, cominciati i lavori

542

Aperto il cantiere della rotonda tra Poirino, Villastellone e Carmagnola, in frazione Favari-Avatenei. Il consigliere regionale Nicco: “Mantenuta la promessa di iniziare i lavori prima dell’autunno“.

rotonda Poirino
Il sindaco di Santena e consigliere regionale Roberto Ghio con l’Assessore di Poirino Antonio Curiale

Sono iniziati i lavori per la realizzazione della nuova rotonda nel Comune di Poirino, in frazione Favari-Avatenei, fra la strada provinciale 129, in direzione di Villastellone, e la 130, che connette Poirino e Carmagnola. L’opera, aggiudicata lo scorso luglio, è realizzata dalla Città Metropolitana di Torino e si prevede venga conclusa in tempo per la stagione invernale.

È motivo d’orgoglio poter condividere questo risultato con i cittadini che attendevano da anni l’opera: l’ultimo grande incrocio stradale in zona ancora sprovvisto di rotatoria –commenta il consigliere regionale Davide Nicco Sono state perfettamente rispettate le tempistiche di inizio dei lavori. Grazie anche al meteo favorevole, le opere ora potranno procedere rapidamente e terminare prima del periodo a più elevato rischio meteo e climatico, e comunque entro fine 2023″.

Il Consigliere regionale inoltre ringrazia il Sindaco di Santena e consigliere metropolitano Roberto Ghio, il Sindaco di Poirino Angelita Mollo e l’Assessore Curiale per l’impegno profuso per rendere possibile la realizzazione della rotonda.

Appalto per la rotonda tra Poirino e Villastellone: a breve l’inizio dei lavori

Esprime soddisfazione anche l’Assessore di Poirino Antonio Curiale. “Un grosso ringraziamento a tutti gli uffici che mi hanno sostenuto negli anni per la realizzazione di questo progetto: soprattutto ai comandi locali dei Vigili urbani e dei Carabinieri. Un ringraziamento all’ex assessore Ugo Fiorucci che mi ha offerto un indispensabile contributo tecnico, e naturalmente al consigliere regionale Davide Nicco e al consigliere della Città metropolitana Roberto Ghio, che hanno seguito i tanti passaggi politici e amministrativi, accelerando l’iter ed evitando che il progetto si arenasse nelle maglie della burocrazia”.
Ora
– conclude Curiale – vigileremo affinché i lavori possano concludersi senza rallentamenti e intoppi“.

PNRR: per il PD sono a rischio progetti a Carmagnola per 7 milioni di euro, Cammarata smentisce

Attualmente, a pochi giorni dal via ai cantieri, i lavori sono temporaneamente sospesi a causa di un cavillo tecnico: la mancanza di documentazione necessaria in materia di sicurezza sui cantieri, così come disposto dal Dgs. 81/2008, Testo Unico sulla sicurezza.
Sono in contatto con gli uffici del settore viabilità della Città Metropolitana che mi tengono costantemente aggiornato. La sospensione dovrebbe comunque durare pochi giorni“, assicura l’Assessore all’Urbanistica e ai lavori pubblici Marco Sisca.

Un po’ di Poirino sull’Everest, iniziato il viaggio del geologo Fabrizio Burzio