Carmagnola: nuovo scontro politico sulla mini-rotonda tra via Chiffi e via De Gasperi

200

Il centrosinistra torna all’attacco sulla mini-rotonda tra via Chiffi e via De Gasperi, a Carmagnola: «favorisce gli incidenti». Replica l’assessore Pampaloni: «mezze verità per creare polemica».

rotondina via chiffi carmagnola
La rotondina al centro delle polemiche tra opposizione e maggioranza a Carmagnola

A pochi giorni dalla prima polemica politica sulla mini-rotonda tra via Chiffi e via De Gasperi, la coalizione di centrosinistra Carmagnola Insieme torna all’attacco dell’opera a seguito di un incidente (senza gravi conseguenze) verificatosi proprio nella rotatoria.

«Stavolta non ci sono scusanti, la collisione è avvenuta nella rotondina -scrivono su Facebook gli esponenti dell’opposizione- E la dinamica fa ritenere che lo scontro non si sarebbe verificato senza la nuova “messa in sicurezza” dell’incrocio».

Carmagnola: incidente in via De Gasperi, scatta la polemica politica

La replica dell’Amministrazione è affidata all’assessore Massimiliano Pampaloni, che parla di «informazione parzialmente vera, con lo scopo di creare polemica» e contrattacca: «preferite solleticare la “pancia” di alcuni elettori».

Pampaloni spiega, infatti, che «si è trattato di un tamponamento, cioè l’auto dietro non rispettava la distanza di sicurezza», ricordando che «la rotondina stabilisce la segnaletica da rispettare: si deve dare precedenza a sinistra e si deve rallentare».

E conclude: «Forse senza la messa in sicurezza di questo incrocio non sarebbe successo “questo” tamponamento ma sarebbero continuati gli altri problemi che avvenivano frequentemente in quell’incrocio».

Carmagnola: nuova mini-rotonda per aumentare la sicurezza su via Chiffi