“Perché votare Lega domenica”, intervista all’assessore Pampaloni

55

Intervista a Massimiliano Pampaloni, assessore del Comune di Carmagnola, in vista delle elezioni politiche di domenica 25 settembre: “A Carmagnola come in Italia, votare Lega significa scegliere la buona amministrazione”.

pampaloni lega
“Ecco perché votare Lega alle elezioni politiche del 25 settembre”: parla l’assessore Massimiliano Pampaloni [informazione elettorale a pagamento]
Domenica 25 settembre 2022 l’Italia va al voto per il rinnovo delle due camere del Parlamento: in vista delle elezioni politiche, l’assessore comunale Massimiliano Pampaloni (anche segretario cittadino della Lega) mette in evidenza i punti di forza del partito di Salvini.

 

Perché gli elettori dovrebbero votare la Lega?

La Lega ha da decenni una classe dirigente che amministra con successo a tutti i livelli, dai Comuni piccolissimi fino alle regioni più abitate e produttive della nazione, come Lombardia e Veneto. Un movimento politico concreto ed efficace, un partito del fare che con i Ministri al Governo ha portato molti risultati concreti. E non solo il pur ottimo risultato di Matteo Salvini al Ministero degli Interni.

Insomma in Italia come a Carmagnola?

Come avviene da anni anche a Carmagnola, la Lega è ormai garanzia di buona amministrazione: scegliere la Lega significa avere soluzioni pratiche e funzionali nelle questioni importanti del quotidiano vissuto dei cittadini. Anche a Carmagnola si è dimostrata forza capace di governare in maniera pragmatica e concreta, ascoltando i cittadini

Gli elettori sembrano un poco sfiduciati, andranno a votare?

La Politica deve parlare dei problemi sentiti dai cittadini, di come fronteggiare le bollette impazzite, la pace fiscale per le tante cartelle vessatorie, sicurezza per le famiglie ma anche per le imprese e il lavoro, con contratti seri. La crisi economica contribuisce molto nella disaffezione degli elettori ma chi non esprime la propria opinione raddoppia il valore del voto di chi invece si reca al seggio elettorale. Meglio votare.

Il centro-sinistra non perde occasione per attaccare il centro-destra…

Le accuse mosse dal centro-sinistra dimostrano come abbiano paura di perdere e, ancora, come abbiano pochissimi argomenti per questa campagna elettorale. Da sempre “insegnano ai gatti ad arrampicarsi” ma loro sembrano gatti di marmo. Sono molti anni che governano senza una vittoria chiara alle elezioni e sarebbe ora si dedicassero dall’opposizione al controllo del lavoro fatto da una maggioranza di centro-destra.

[Messaggio elettorale a pagamento – C.R. e mandatario elettorale: Milanese Alberto]

Benvenuto (Lega): “il problema delle maxi bollette è la vera emergenza degli Italiani”