Il PD di Carmagnola cerca di riorganizzarsi (e un nuovo segretario)

254

Giovedì 19 ottobre, in biblioteca, il PD di Carmagnola organizza un incontro pubblico per raccogliere idee e disponibilità. Nel corso della serata saranno anche presentate le ipotesi sulla nuova segreteria cittadina, a quattro mesi dalle dimissioni di Angelo Piccolo.

pd di carmagnola
Il PD di Carmagnola torna in biblioteca dopo il dibattito alla vigilia delle Primarie, lo scorso inverno (foto @ Facebook)

Una serata per dare “inizio a qualcosa, qualcosa che vorremmo cominciare insieme” è l’appuntamento organizzato dal PD di Carmagnola per giovedì 19 ottobre, alle 21, nella sala Solavaggione della biblioteca civica, in via Valobra 102.

Un’assemblea pubblica, aperta a tutti coloro i quali si riconoscono nel Partito Democratico, nei suoi valori e che si aspettano che si faccia promotore, anche a livello locale, “di un’alternativa migliore per il governo del Paese e della nostra città“.

Angelo Piccolo si è dimesso da segretario del PD di Carmagnola

Ma anche un incontro per provare a riorganizzarsi, in vista delle elezioni regionali del prossimo anno (i lavori verranno infatti aperti dal consigliere regionale Diego Sarno) e a più di quattro mesi dalle dimissioni del segretario cittadino Angelo Piccolo.

Nel corso dell’evento, infatti, è prevista la “presentazione delle prospettive per il futuro del circolo PD carmagnolese, a partire dalle ipotesi sulla nuova segreteria e sulla composizione del Consiglio Direttivo“.

Verranno inoltre individuate le tematiche prioritarie per il Partito Democratico a Carmagnola e in Piemonte, come Sanità, Ambiente, Lavoro e Welfare. «Su questo punto raccoglieremo contributi e disponibilità», scrivono i Dem nell’invito alla serata.

Elly Schlein vince le Primarie del Partito Democratico anche a Carmagnola

«Sarà un momento in cui diremo delle cose, ma anche e soprattutto un momento in cui chiederemo un contributo di tempo, idee e competenza a ognuno, secondo le proprie possibilità», aggiungono.

Il tutto nel segno del cambiamento e di un partito diverso, sull’onda delle primarie che -anche a Carmagnola- lo scorso febbraio hanno incoronato Elly Schlein alla guida del PD nazionale.

Gestione della Sanità a Carmagnola e in Piemonte, le critiche del PD