Il PD chiede di coinvolgere i giovani nel nuovo Piano regolatore di Carmagnola

365

Il Partito Democratico di Carmagnola ha presentato una mozione in Consiglio comunale chiedendo di attivare iniziative per il coinvolgimento di stakeholder e giovani nella definizione del nuovo Piano Regolatore.

giovani piano regolatore Carmagnola dehors via valobra
Come sarà il futuro assetto urbanistico di Carmagnola? Il PD chiede di coinvolgere associazioni di categoria e giovani nella definizione del nuovo Piano Regolatore

“In vista della definizione del nuovo piano regolatore di Carmagnola, occorre allargare quanto più possibile il processo partecipativo, coinvolgendo ad esempio associazioni di categoria, Comitati dei borghi ed Enti del Terzo Settore nonché tramite momenti di confronto con i giovani carmagnolesi, partendo dagli organi già esistenti, quali la Consulta Giovanile Carmagnolese e il Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze“.

Questo il sunto della mozione del Partito Democratico presentata in vista della prossima seduta del Consiglio comunale cittadino, in programma martedì 30 giugno con modalità online.

Riteniamo che occorra favorire occasioni di partecipazione, anche virtuale -sottolineano i consiglieri di centrosinistra- Sarà fondamentale tenere conto dei temi legati all’ambiente e ai cambiamenti climatici, ai quali la popolazione giovanile è particolarmente sensibile“.

Al via il procedimento per il nuovo Piano Regolatore di Carmagnola

Il PD ha presentato la mozione dopo aver constatato che, nei documenti che indirizzano il processo di creazione del nuovo Piano regolatore generale (PRGC) di Carmagnola, è già previsto un periodo di sette mesi dedicato all’attività partecipativa, ma non sono ancora note le modalità di svolgimento.

Siamo convinti che, nel processo di redazione della variante generale al PRGC, sia necessario tenere in massima considerazione le generazioni che abiteranno la città nei prossimi decenni, oltre a tutti i cosiddetti ‘portatori di interessi collettivi’, i quali rappresentano anche una risorsa per la realizzazione pratica degli intenti del piano“, concludono i rappresentanti del Partito Democratico carmagnolese.

La mozione, se approvata dal Consiglio comunale, impegnerà formalmente il sindaco e la Giunta di Carmagnola a realizzare quanto richiesto dal PD.

Carmagnola: Consiglio comunale online con 18 punti in discussione