Carmagnola: Consiglio comunale online con 18 punti in discussione

384

Martedì 30 giugno, dalle 20, si riunisce nuovamente per via telematica il Consiglio comunale di Carmagnola, con un lungo ordine del giorno, tra bilancio consuntivo, interpellanze, mozioni e nuovi equilibri in Maggioranza.

Consiglio comunale Carmagnola online
La schermata con cui il presidente del Consiglio comunale di Carmagnola, Paolo Sobrero, gestisce la seduta online dell’Assise civica cittadina.

Sono 18 i punti all’ordine del giorno che verranno discussi nella seduta di martedì 30 giugno 2020, a partire dalle 20, del Consiglio comunale di Carmagnola.

Per ragioni di sicurezza sanitaria, l’Assise civica si riunirà ancora con modalità telematica, senza possibilità di diretta streaming. Le registrazioni del Consiglio verranno successivamente rese pubbliche online, tramite il canale YouTube del Comune.

La seduta si aprirà come di consueto con le comunicazioni del presidente del Consiglio comunale, Paolo Sobrero, e del sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio.
Quindi i consiglieri saranno chiamati all’approvazione del rendiconto di gestione 2019 e a deliberare sull’articolazione del patrimonio netto, con proposta di copertura della perdita di esercizio.

Spazio poi alle interpellanze, dieci in totale, presentate dalle opposizioni.
Il Partito Democratico – Carmagnola Insieme chiederà, tra l’altro, conto alla Giunta in merito al sottopasso di Santa Rita, alla riduzione dei costi di trasporto per le famiglie carmagnolesi in relazione all’emergenza Covid, ai tempi di attesa per l’ecocentro comunale, ai fondi statali versati dal Governo ai Comuni e loro utilizzo, al ripristino del cavalcaferrovia di via Poirino.
Dal Movimento 5 Stelle, invece, richieste di chiarimenti su car sharing, Fiera del Peperone 2020, ripubblicizzazione della Smat e controlli su regolamenti e ordinanze.

La Fiera del Peperone 2020 cambia volto per il Coronavirus

La seduta del Consiglio proseguirà con la discussione di tre mozioni -relative allo smaltimento degli oli esausti (M5S), alla partecipazione di cittadini e giovani nella stesura del nuovo Piano Regolatore (PD) e al rimborso degli abbonamenti per i mezzi pubblici non utilizzati durante la pandemia (M5S).
Verrà quindi preso in esame anche un ordine del giorno presentato dal nuovo gruppo di Fratelli d’Italia, relativo ai farmaci di fascia C.

Proprio per il terremoto politico che ha ridisegnato gli equilibri della Maggioranza di centro-destra, con il passaggio di tre consiglieri da Forza Italia a FdI, sarà anche necessario ridefinire la composizione delle Commissioni consiliari permanenti, dando equilibrata rappresentanza ai due soggetti politici.

Verrà quindi presa in esame la proposta della Lega di conferire il Delfino di Platino straordinario all’ospedale San Lorenzo di Carmagnola e a tutto il suo personale, “per l’alto valore sociale dimostrato nell’affrontare l’emergenza Covid-19“.

La Regione Piemonte conferma: Carmagnola sarà sede di Covid Hospital

In chiusura di seduta, infine, è prevista l’analisi di alcuni punti tecnici, tra cui la definizione delle aree idonee al Bonus Facciate 2020 a Carmagnola; il regolamento per la nuova IMU 2020, con relative aliquote e detrazioni, e dell’acconto; modifiche al regolamento che riguarda le attività circensi e di spettacolo viaggiante e modifiche al regolamento di Polizia rurale.