Piazza Ragazzabile 2021: i giovani tornano protagonisti a Carmagnola

878

Aperte le iscrizioni a Piazza Ragazzabile 2021, che il Comune di Carmagnola propone ai giovani tra i 15 e i 17 anni nel periodo estivo. Previste attività manuali, creative e a tutela dell’ambiente.

Piazza Ragazzabile Carmagnola 2020 2021 ph Francesco Rasero per Il Carmagnolese
Uno dei gruppi di ragazzi di “Piazza Ragazzabile” edizione 2020 in azione a Carmagnola (foto di Francesco Rasero per Il Carmagnolese)

Sono aperte sino al 15 giugno le iscrizioni a Piazza Ragazzabile 2021, il laboratorio di cittadinanza ed ecologia urbana che il Comune di Carmagnola propone ai giovani tra i 15 e i 17 anni nel periodo estivo.

Come ogni anno, i giovani (anni 2004, 2005 e 2006) saranno coinvolti in attività manuali di creatività, volte a migliorare il volto della città e a far crescere il senso di appartenenza alla comunità locale.

L’iniziativa si svolgerà tra il 17 giugno e il 9 luglio, con orario 9-12 dal lunedì al venerdì: i partecipanti, fino a 70 in totale, saranno divisi in gruppi e si occuperanno di piccole riparazioni e manutenzioni, tutela della flora e della fauna, decorazione di angoli della città.

Piazza Ragazzabile e Giav inaugurano un punto panoramico al Gerbasso

I laboratori prevedono attività manuali, come la riqualificazione di aree pubbliche, la verniciatura di panchine, pulizia di parchi e giardini, realizzazione di murales.

Una parte dell’attività sarà dedicata alla formazione diretta sulle attività del progetto, con informazioni sulla sicurezza, educazione stradale, corso di fotografia e ciclofficina. I partecipanti devono essere dotati di bicicletta e possono spostarsi solo in bici.

Le attività saranno svolte sotto la guida e il coordinamento di personale incaricato di fornire supporto educativo e di promozione dei principi alla base del progetto, nonché di gestire materiali e gli aspetti logistici.

Chiuso con successo il progetto Piazza Ragazzabile 2020 a Carmagnola

«Piazza Ragazzabile cerca di stimolare la sensibilità ecologica dei giovani, offrendo loro un’esperienza fortemente legata alla compatibilità ambientale, partendo proprio dalla scelta di comportamenti quotidiani consapevoli e da una diversa relazione tra cittadini adulti e giovani -spiegano dal Comune- Il tutto è finalizzato alla formazione personale ma anche a servizio della città».

Il laboratorio prevede la certificazione dei crediti formativi scolastici con gli istituti convenzionati. L’attività è organizzata in collaborazione con la banca Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura e con il Cisa 31.

Per informazioni, contattare il Centro delle Competenze, in viale Garibaldi/piazza Italia, chiamando il numero 011/9710196. Qui è disponibile il modulo di iscrizione.

Giornata mondiale dell’Ambiente 2020, 15 murales dal mondo per celebrarla