Carmagnola: 90 adolescenti partecipano a Piazza Ragazzabile 2024

204

Grande successo, anche quest’anno, per il progetto Piazza Ragazzabile a Carmagnola, con 90 ragazzi e ragazze adolescenti impegnati in attività a favore della città, tra ambiente, arta e manutenzioni.

Piazza Ragazzabile 2024 Carmagnola adolescenti
Sono 90 gli adolescenti che partecipano quest’anno al progetto Piazza Ragazzabile del Comune di Carmagnola

Ha preso il via l’edizione 2024 del laboratorio di cittadinanza attiva “Piazza Ragazzabile”, organizzato dal Comune di Carmagnola per coinvolgere adolescenti dai 15 ai 17 anni.

Sono 90 i partecipanti, supportati da sette educatori, che sono stati suddivisi in gruppi, a seconda delle attività da svolgere, tutte finalizzate al miglioramento della città.

Rigenerazione urbana e messaggi ambientali tramite gli eco-murales

Gli “ambientalisti“, supportati dalle GIAV – Guardie ittico-ambientali volontarie, si occupano della manutenzione delle bacheche e dei sentieri al Parco del Gerbasso, valorizzando in particolare quest’anno lo Stagno delle Rane.

I “creativi” si andranno invece a dedicare principalmente al murales da realizzare nel sottopasso di Santa Rita, aiutando la vincitrice del concorso di idee, Sofia Piovano, nella realizzazione dell’immagine dedicata ai rapporti tra Carmagnola e la Francia, in vista del passaggio del Tour de France.

Vi sono infine i “manutentori“, il cui compito è di svolgere piccoli lavori di manutenzione del patrimonio civico, pulizia e riqualificazione di spazi pubblici e arredo urbano, a partire dal parco di Cascina Vigna, dai giardini del municipio e in altre aree verdi del territorio comunale.

Un nuovo murales per celebrare il passaggio del Tour a Carmagnola

Durante lo svolgimento delle attività, ragazzi e ragazze possono spostarsi solamente in bicicletta. L’esperienza si concluderà il prossimo 5 luglio.

«Si tratta di un’iniziativa che rappresenta un’importante opportunità per i giovani di Carmagnola di vivere esperienze formative significative, sviluppare nuove competenze e contribuire attivamente al benessere della Comunità -sottolinea l’assessore alle Politiche giovanili, Massimiliano PampaloniQuesti laboratori estivi sono progettati per promuovere la creatività, l’educazione civica e il rispetto per l’ambiente, valori fondamentali per la crescita personale e collettiva».

Piazza Ragazzabile a Carmagnola, il progetto diventa permanente