Piergiorgio Odifreddi a Carmagnola per chiudere la Settimana dell’Otium

535

Piergiorgio Odifreddi sarà ospite al Palazzetto dello Sport di Carmagnola venerdì 7 febbraio alle ore 21. Un’iniziativa nell’ambito della Settimana dell’Otium.

Piergiorgio Odifreddi

Venerdì 7 febbraio 2020, alle ore 21 al Palazzetto dello Sport di corso Roma 24, in chiusura della Settimana dell’Otium organizzata dall’Istituto “Baldessano Roccati”, sarà ospite a Carmagnola Piergiorgio Odifreddi, noto noto matematico, cuneese di origine, con tre lauree conseguite a Torino, in Russia e negli States.

Odifreddi sarà il protagonista di una serata fatta di letture, tratte dai suoi saggi, intervallate da intermezzi musicali a opera di Pietro Antonielli, allievo della IIIB scientifico e diplomando al Conservatorio di Torino. Odifreddi dovrà rispondere alle domande del professor Luca Finazzi, moderatore e organizzatore della serata con la professoressa Cristina Gallina, e dei giovani allievi.

Si parlerà dei suoi studi e dei suoi saggi, soffermandosi in particolare sul suo libro “Donne di genio”, che analizza le grandi scienziate della Storia dell’Umanità.

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola sostiene l’evento. «Promuoviamo attività volte a favorire la crescita e la formazione culturale dei giovani e della popolazione -commenta l’assessore Alessandro Cammarata- L’incontro ha proprio lo scopo di avvicinare il pubblico alla trattazione di nozioni e materie molto complesse, attraverso un’esposizione erudita e al tempo stesso insolitamente avvincente».

L’ingresso alla serata è libero.