Giorno della Memoria a Piobesi, si presenta il libro di Brunialti

82

Venerdì 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, la biblioteca civica di Piobesi Torinese organizza un incontro con Nicola Brunialti e Antonio Damasco: oggetto del dialogo è il libro “Un nome che non è il mio”.

piobesi torinese biblioteca libro giorno memoria presentazione nicola brunialti antonio damasco associazione combattenti reduci
In occasione del Giorno della Memoria, la biblioteca civica di Piobesi Torinese organizza un appuntamento in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Associazione Combattenti e Reduci: ospiti dell’incontro l’autore Nicola Brunialti e Antonio Damasco, che dialogheranno sul libro “Un nome che non è il mio” di Brunialti (fonte foto: Instagram @ Nicola Brunialti)

In occasione del Giorno della Memoria, la biblioteca civica di Piobesi Torinese organizza un appuntamento in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Associazione piobesina Combattenti e Reduci.

Venerdì 27 gennaio, alle ore 18:30, la biblioteca  ospiterà un dialogo tra l’autore Nicola Brunialti e Antonio Damasco, direttore della Rete Italiana di Cultura Popolare; l’oggetto del loro confronto sarà il libro “Un nome che non è il mio”, scritto da Brunialti.

É un romanzo toccante e profondo, ispirato alla vera storia di Irena Sendler, l’eroina polacca conosciuta come la ‘Schindler di Varsavia’, che nei primi anni Quaranta riuscì a salvare quasi tremila bambini ebrei -racconta l’Amministrazione piobesina nel presentare l’evento- Nicola Brunialti ha lavorato per diversi anni come pubblicitario realizzando alcune tra le più importanti campagne nazionali (Lavazza, Tim, Alitalia). Dal 2009 è autore televisivo dei programmi di Paolo Bonolis come ‘Chi ha incastrato Peter Pan?’ e ‘Ciao Darwin’. Ha scritto libri per ragazzi, un film, uno spettacolo teatrale con Simone Cristicchi e, sempre con lui, la canzone ‘Abbi cura di me’ che ha partecipato al Festival di Sanremo nel 2019. É anche pronipote di Alessandro Manzoni“.

L’appuntamento vedrà Brunialti raccontare il suo libro, mentre Damasco si occuperà delle letture ad alta voce di alcuni brani tratti da esso; per questo motivo l’evento è anche realizzato in collaborazione con la Rete Italiana di Cultura Popolare e il Teatro delle Forme. L’accesso alla presentazione è libero e la biblioteca è disponibile per fornire maggiori informazioni (è possibile contattare la biblioteca all’indirizzo e-mail biblioteca@comune.piobesi.to.it).

Piobesi: il Comune ha ottenuto la qualifica di “Città che legge”