Piobesi, venerdì 25 novembre una serata contro la violenza di genere

57

Il Comune di Piobesi Torinese organizza una serata in biblioteca in occasione della giornata contro la violenza di genere: l’appuntamento è per venerdì 25 novembre, alle ore 21, nei locali della biblioteca civica.

piobesi torinese 25 novembre violenza contro donne biblioteca
Il Comune di Piobesi Torinese, in collaborazione con l’Associazione EMDR Italia, organizza un evento in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne: l’appuntamento è per venerdì 25 novembre, alle ore 21, in biblioteca (foto: Comune di Piobesi Torinese)

Il Comune di Piobesi Torinese organizza un evento in occasione del 25 novembre, la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

L’Amministrazione propone una serata di confronto, testimonianza e dialogo -comunicano dal municipio di Piobesi Torinese- Informare per fermare, parliamone insieme“. L’appuntamento è per venerdì 25 novembre, alle ore 21, nei locali della biblioteca civica.

Saranno due i focus della serata: il primo tema sarà l’abuso nascosto e a parlarne sarà la dottoressa e psicoterapeuta Federica Palmese. Saranno poi presenti anche due scrittori, Massimo Tallone e Giorgio Fattor, che si occuperanno invece della questione legata all’aiuto delle parole per smantellare molestie e provocazioni: i due sono autori del libro “Parole, non fatti. Prevenirparlando ovvero smantellare a parole molestie e provocazioni”, edito nel 2019 da Golem Edizioni: “Il testo è nato dall’esperienza di Giorgio Fattor e Massimo Tallone, che hanno ideato e tenuto al Palagiustizia di Torino un corso finalizzato a fornire elementi di difesa personale basati sulla potenzialità della parola come strumento per fronteggiare la cosiddetta violenza a bassa intensità, di cui le donne sono vittime in maggioranza, dalla molestia alla provocazione, dall’insulto al sopruso, dalla prevaricazione alla prepotenza“, descrive la casa editrice sul proprio sito.

L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale piobesina in collaborazione con l’Associazione EMDR Italia: “L’EMDR è un metodo psicoterapico che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici che a esperienze più comuni ma emotivamente stressantisi legge sul sito dell’organizzazioneLa terapia EMDR ha come base teorica il modello AIP (Adaptive Information Processing) che affronta i ricordi non elaborati che possono dare origine a molte disfunzioni. Numerosi studi neurofisiologici hanno documentato i rapidi effetti post-trattamento EMDR“.

Piobesi, nell’ultimo Consiglio comunale un’interrogazione sulla biblioteca