Poirino, le misure del Comune contro il Coronavirus

1131

Dalla sospensione del mercato a servizi per i cittadini: ecco alcune delle misure prese dal Comune di Poirino per affrontare l’emergenza Coronavirus.

Poirino CoronavirusIl Comune di Poirino ha preso diverse misure per affrontare l’emergenza Coronavirus Covid-19.

In ottemperanza alle nuove direttive del Decreto Conte dell’11 marzo scorso, il mercato settimanale del sabato è annullato fino alla permanenza in vigore del DPCM.

La Croce Rossa Italiana – Comitato di Poirino ha intanto organizzato un servizio di consegna di farmaci e spesa a domicilio per persone anziane e in difficoltà. In caso di necessità chiamare il numero 346-3028557.

Il Comune ha quindi pubblicato alcuni numeri che potranno essere contattati per richieste di aiuto o per avere informazioni.

  • Municipio: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14 e anche il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17:30 chiamando lo 011-9450114 interno 0
  • Polizia Municipale: reperibilità dalle 7:30 alle 19:30 dal lunedì al sabato al 348-3618558; la domenica è possibile chiamare direttamente il sindaco al 348-8014020.
  • Casa delle Donne: dalle 8 alle 23, telefono 349-3093606 (Mariangela Marocco, vicesindaco)

Sarà nostra cura attivarci per venire incontro alle eventuali necessità“, spiega il sindaco Angelita Mollo.

Infine, il Comune informa che è temporaneamente sospeso, sino a data da destinarsi, il servizio di prenotazione dell’Asl TO5 (CUP).
Per visite urgenti o brevi, telefonare allo 011-9451288 il giovedì dalle 14 alle 17:30; la consegna dei referti avviene invece il mercoledì e il venerdì dalle 7:30 alle 9:15. La scelta e revoca del medico va invece fatta online sul sito dell’Asl.

LA TUA VITA COME E’ CAMBIATA CON L’EMERGENZA CORONAVIRUS?
RACCONTACELO QUI!