Premiati i disegni vincitori del concorso “Nel cuore di Maria” a Carmagnola

233

Si sono svolte alla Vigna le premiazioni dei vincitori del concorso di disegni “Nel cuore di Maria”, organizzato dal Comune di Carmagnola in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dal primo voto all’Immacolata.

concorso disegni cuore di maria
La studentessa Claudia Gaido, vincitrice del concorso di disegni “Nel cuore di Maria”, premiata dal vicesindaco Cammarata (a destra) e da Maurizio Liberti del Gruppo di Lettura Carmagnola (a sinistra); sullo sfondo, la sua reinterpretazione del cuore della Vergine Immacolata.

Nella cornice di Cascina Vigna a Carmagnola, utilizzando il palco allestito per il festival Letti di Notte 2022, il Comune di Carmagnola ha premiato i disegni vincitori del concorso scolastico “Nel cuore di Maria – Cinque secoli di devozione”, organizzato nell’ambito delle celebrazioni per i 500 anni dal primo voto all’Immacolata Concezione.

Agli studenti degli Istituti comprensivi carmagnolesi è stato chiesto di reinterpretare il cuore che tiene in mano la statua della Madonna, patrona della città, partendo dalla silhouette. La Giuria -composta da tre ragazzi di ogni scuola- ha quindi scelto i disegni migliori.

Il testo della preghiera del Voto all’Immacolata Concezione

Questi i vincitori del concorso:

  • Primo premio: Claudia Gaido, classe IIIC – Istituto Comprensivo Carmagnola 2
  • Secondo premio: Classe IIA plesso Rayneri – Istituto Comprensivo Carmagnola 1
  • Terzo premio: Christiano Vaz Da Silva, sezione E scuola dell’infanzia Sant’Anna – Istituto Comprensivo Carmagnola 1
  • Quarto premio: Beatrice Urso, classe IVB capoluogo – Istituto Comprensivo Carmagnola 3
  • Premio speciale della Giuria: Lucia Ciobanu, classe IIIA – Istituto Comprensivo Carmagnola 2

“Adesso scrivo io”: pubblicato il libro con i racconti vincitori del concorso scolastico

L’opera vincitrice andrà a illustrare la copertina del catalogo della mostra dedicata a cinque secoli di devozione mariana a Carmagnola, in programma a settembre durante la Fiera nazionale del Peperone. Gli elaborati premiati diventeranno anche delle cartoline, che saranno distribuite prossimamente in città.

Ringrazio i dirigenti scolastici e il professor Massimo Appendino, oltre a uffici comunali, per aver collaborato nell’organizzazione di questa bella iniziativa -ha sottolineato il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore all’Istruzione- Grazie anche ai tanti carmagnolesi che, con il loro impegno, permettono di portare avanti i tanti eventi in programma per le celebrazioni del cinquecentenario“.

Celebrazioni a Carmagnola per i 500 anni dal primo voto all’Immacolata Concezione