Qualità dell’aria: divieto di falò e abbruciamenti in Piemonte

494

Fino al 15 aprile -su tutto il territorio del Piemonte- misure straordinarie per la qualità dell’aria previste per la stagione invernale, con divieto di falò e abbruciamenti di materiale vegetale.

In vigore fino al 15 aprile 2022 il divieto di abbruciamenti sul territorio del Piemonte, salvo eventuali deroghe locali. [immagine di repertorio]
È attiva fino al 15 aprile 2022 la disposizione della Regione Piemonte che vieta l’accensione di fuochi con la combustione di materiale vegetale, i cosiddetti abbruciamenti, su tutto il territorio regionale, al fine di contribuire alla tutela della qualità dell’aria.

Questa norma, insieme ad altre misure -come le limitazioni antismog– si è resa necessaria a causa dei ripetuti superamenti dei limiti di concentrazione delle polveri sottili presenti nell’aria nel corso del periodo invernale, per cui è attiva, sin dal 2014, nei confronti dell’Italia una procedura d’infrazione europea.

Tornano in vigore le limitazioni anti-smog per il traffico nel Torinese

Pertanto, sono previste in tutti i Comuni del territorio carmagnolese due tipologie di divieti:

  • Vincoli strutturali -attivi tutti i giorni dal 15 settembre al 15 aprile- prevedono il divieto di combustione all’aperto di paglie e residui colturali. Sono fatte salve le esigenze connesse a eventuali emergenze fitosanitarie (dichiarate tali dall’Autorità fitosanitaria competente).
  • Vincoli temporanei, attivi solo nei giorni in cui il semaforo di qualità dell’aria è arancione (con superamento del valore di 50 μg/m3 per tre giorni consecutivi) o rosso (con superamento del valore di 75 ug/m3, pari ad 1,5 volte il valore limite giornaliero) per tre giorni consecutivi), prevedono il divieto di accensione di falò, barbecue, fuochi d’artificio e qualsiasi altra forma di combustione all’aperto.

Il semaforo di qualità dell’aria, aggiornato da Arpa Piemonte tre volte a settimana è consultabile a questa pagina.

Legambiente Carmagnola chiede lo stop totale agli abbruciamenti